Turismo, un premio per i migliori hotel per famiglie

Selezionate da Bimboinviaggio 5 categorie; l'Italia al top

31.10.2017 - 18:00

0

Milano (askanews) - In vacanza con i bambini: una sfida difficile, ma che incontra sempre più una risposta attenta e di qualità da parte delle strutture ricettive.

E l'Italia si rivela una miniera di eccellenze: è quanto emerge scorrendo i nomi e le motivazioni dei "Bimboinviaggio Awards", riconoscimento assegnato da Bimboinviaggio.com, portale di prenotazione online di hotel per famiglie con oltre 300 strutture affiliate in Italia e nel mondo. "L'Italia in questo campo è una eccellenza. C'è una cultura particolare della famiglia, c'è una attenzione particolare verso i bambini e ci sono strutture che si sono specializzate in questo senso, come il Cavallino Bianco di Ortisei, che tutti conoscono, o anche il Dolce Casa di Moena, il Tirol - dice Chiara Rosati, fondatrice Bimboinviaggio.com - Sono tantissime le strutture che hanno anche avuto dei premi a livello europeo e mondiali che sono ritenute dai clienti in primo luogo come delle strutture eccellenti e alle quali siamo ben felici di dare quindi il nostro riconoscimento".

Cinque le categorie premiate - nel corso di una serata a Milano - sulla scorta dei giudizi e delle richieste delle famiglie fatte attraverso il portale: Top Family Destination, Top Family Hotel, Excellent Family Beach Village, Excellent Family CityHotel, e infine Excellent Family Resort, assegnato però direttamente dalla direzione di Bimboinviaggio al "Cavallino Bianco" di Ortisei: sorta di riconoscimento di un'eccellenza ormai storica. "Da noi sono accettate soltanto famiglie con bambini - spiega Roberto Strano del Cavallino Bianco - Quindi i bambini sono il "lascia passare" per gli adulti. Seguamo la filosofia del "Time is Life, Live It Now", che è un marchio registrato, con la possibilità per tutti di avere il proprio tempo. Quindi gli adulti i bambini, la coppia, il singolo avranno la possibilità da noi di avere il proprio tempo suddiviso in modo equo".

"Questo premio - aggiunge a sua volta Tindaro Giuttari del Villaggio Baia del Silenzio di Palinuro è stato meritato per il fatto di aver dato sempre qualcosa in più per la famiglia; non solo per i bambini, ma anche per i genitori". "Siamo onorati, siamo molto contenti - a sua volta dice Andrea Ragusa direttore iGV Club Santaclara a Palau - perché è anni che ormai su questo segmento di mercato ci applichiamo e interveniamo con tutti i nostri sforzi per far si che le famiglie siano contente e soddisfatte e rientrino a casa desiderando di ritornare in uno dei nostri villaggi o dei nostri club".

Premiata anche una città, Valencia, come miglior destinazione per la famiglia. "In realtà Valencia piace tantissimo agli italiani - spiega Leticia Colomer di Turismo Valencia - Quello italiano è il nostro primo mercato estero in generale; ovviamente quando un mercato diventa maturo cominciano poi ad arrivare le famiglie. Abbiamo tantissime famiglie che vengono a godere delle nostre attrazioni come la 'Città delle arti e delle scienze', il più grande acquario di Europa, il Parco Gulliver, il Bio-Park che è uno zoo dove gli animali sono liberi e tantissime altre attrazioni che piacciono alle famiglie italiane".

Segmento particolare, quello delle strutture per famiglie, dunque, ma che si conferma sempre più rilevante e in progressiva crescita. "Sicuramente la specializzazione anche nel nostro settore premia, come abbiamo visto in tutti gli altri settori - spiega Gino Notarangelo titolare del Gattarella Resort di Vieste - Quindi i club di prodotto, il club delle famiglie continuerà a crescere. Bisogna stare attenti però alle esigenze che ogni famiglia ha".

E per il prossimo anno il premio già prepara una novità: "Per il 2018 terremo sotto osservazione anche gli agriturismi -conclude Rosati - una realtà che sta emergendo e molto apprezzata dalla famiglia, sia per un discorsi di prezzo, sia perché le famiglie apprezzano molto la possibilità, per i bambini, di essere a contatto con la natura e gli animali e fare esperienze che in città non sono possibili".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La caracca di Magellano celebra il primo giro del mondo

La caracca di Magellano celebra il primo giro del mondo

Sanlucar de Barrameda, 20 set. (askanews) - Cinquecento anni fa Magellano fece la prima circumnavigazione della Terra. A Sanlucar de Barrameda, in Andalusia, si celebra l'anniversario con la caracca Victoria, il veliero a quattro alberi col quale l'esploratore compì l'impresa che venne finanziata dalla casa reale e dai commercianti di Siviglia.

 
Emma Marrone: mi fermo per affrontare un problema di salute

Emma Marrone: mi fermo per affrontare un problema di salute

Roma, 20 set. (askanews) - Emma Marrone ha annunciato una pausa dalla musica. Lo ha comunicato su Instagram con un messaggio accompagnato dalla frase di John Lennon: "La vita è tutto ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani". Poi il post per rassicurare i fan: "Succede. Succede e basta. Questo non era proprio il momento giusto, ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato....

 
Arabia Saudita, le immagini del sito di Abqaiq  colpito dai droni

Arabia Saudita, le immagini del sito di Abqaiq colpito dai droni

Ryad, 20 set. (askanews) - L'Arabia Saudita ha aperto alla stampa le porte della raffineria di petrolio di Abqaiq attaccata dai droni. Le immagini del sito gestito da Saudi Aramco che per i danni ha praticamente dimezzato la produzione petrolifera perdendo 5,7 milioni di barili al giorno.

 
L'appello di Clooney a combattere la corruzione in Sud Sudan

L'appello di Clooney a combattere la corruzione in Sud Sudan

Roma, 20 set. (askanews) - George Clooney lancia un appello alla comunità internazionale ad agire in Sud Sudan contro multinazionali, tycoon occidentali e intermediari che hanno approfittato della violenta instabilità politica del Paese per trarne profitto. L'attore è intervenuto a Londra, durante una conferenza stampa dell'organizzazione The Sentry che ha co-fondato, chiedendo a Europa e Stati ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019