Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Usa, altro video shock di afroamericano ucciso dalla polizia

Roma, 6 giu. (askanews) -Spunta un altro video che mette sotto accusa i metodi della polizia americana contro gli afro-americani e che sconvolge gli Stati Uniti. L'episodio risale al 3 marzo scorso ma le immagini riprese da una donna, Sara McDowell, è stato postato su Twitter solamente ora dal Tacoma Action Collective. Immagini scioccanti che mostrano l'arresto di Manuel Ellis, afroamericano di 33 anni, a Tacoma, nello Stato di Washington e la donna che urla: "Fermi. Oh mio Dio, smettetela di colpirlo. Arrestatelo e basta". L'uomo è morto dopo l'arresto. La morte di Ellis ricorda quella di George Floyd. Ellis è morto per ipossia (mancanza di ossigeno) causata dalla coercizione fisica esercitata su di lui dai poliziotti, secondo i dettagli del rapporto stilato dal medico legale.