Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Hong Kong, approvata la legge sull'inno nazionale

Roma, 4 giu. (askanews) - Il Consiglio legislativo di Hong Kong, che ha la funzione di parlamentino del territorio semi-autonomo cinese, ha approvato la legge che vieta di dissacrare l'inno nazionale cinese. Il risultato del voto è stato di 41 a favore e un contrario. In base alla norma, coloro che deliberatamente altereranno la Marcia dei Volontari rischieranno una multa di 50mila dollari di Hong Kong (5.751 euro) e fino a tre anni di carcere. I parlamentari democratici hanno rifiutato di prendere parte al voto e hanno cercato di fare ostruzionismo per impedirlo in diverse maniere. La seduta era stata in precedenza fermata, dopo che i parlamentari filo-democratici, Eddie Chu e Ray Chan, avevano lanciato nella sala un liquido dall'odore nauseabondo per cercare di ostacolare la procedura.