Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cop25, Bolsonaro: è gioco commerciale dare fastidio al Brasile

Brasilia, 16 dic. (askanews) - Incontrando i suoi sostenitori fuori dal palazzo, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha criticato con forza la conclusione della Cop 25 a Madrid, denunciando da Brasilia il "gioco commerciale" al quale si sarebbero prestati secondo lui i paesi ricchi, in particolare quelli europei. "Perché non ho accettato di accogliere la Cop 25 in Brasile? L'ho deciso io. Avrebbero festeggiato il carnevale qui in Brasile. Voglio sapere: c'è stata una risoluzione affinché in Europa venga fatto un rimboschimento? Perché danno fastidio solo al Brasile. È un gioco commerciale. Non capisco perché la gente non capisca che è un gioco commerciale", ha attaccato il presidente brasiliano fuori dalla sua residenza ufficiale, il Palazzo dell'Alvorada. Il Brasile era stato scelto per accogliere la Conferenza sul clima delle Nazioni Unite, ma ha rinunciato un anno fa dopo l'elezione di Bolsonaro. Allora il Cile si era proposto di organizzarla al posto del Brasile, ma a causa dei disordini politici nel paese si è infine optato per Madrid.