"Pinocchio", Garrone: è una favola che parla di noi italiani

Dal 19 dicembre film con Benigni, Ceccherini, Proietti, Papaleo

12.12.2019 - 20:30

0

Roma, 12 dic. (askanews) - Matteo Garrone rilegge il capolavoro di Collodi e porta al cinema con il suo "Pinocchio" un racconto popolare, divertente, dotato di grande forza visiva e grande poesia. Il film, nei cinema dal 19 dicembre, vede Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto mentre Federico Ielapi si è trasformato nel burattino di legno con tre ore di trucco ogni giorno. Garrone ha creato un immaginario tutto nuovo attorno a Pinocchio, rifacendosi più ai disegni originali di Enrico Mazzanti che alle produzioni precedenti.

"Un film che aiutasse il pubblico a riscoprire un grande classico però allo stesso tempo anche a divertirsi, a passare due ore in un mondo magico, dove il reale si mescola al soprannaturale" dice il regista. "E' comunque un testo che parla di noi, non ha epoca, non ha tempo, parla degli italiani, dei vizi e delle qualità. Tipicamente italiano e allo stesso tempo universale".

A questo proposito Benigni sottolinea: "Io penso che siamo circondati, specialmente in politica, da tutti i personaggi di Pinocchio, gatti e volpi è pieno, perché con le manovre economiche ci promettono di saldare il debito, diventare ricchi da un giorno all'altro. Quanti ne troviamo?".

La forza del film è data anche dai personaggi ricreati da Garrone e dai loro interpreti: Gigi Proietti è Mangiafuoco, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini il Gatto e la Volpe, Marine Vacth la fatina. Mentre a proposito del suo magnifico Geppetto Benigni dice: "E' il padre per eccellenza, il simbolo, la metafora, l'icona universale del padre. E' famoso come San Giuseppe, infatti Geppetto è il diminutivo di Giuseppetto. Sono due Giuseppi che fanno tutti e due i falegnami, con un figlio che ne combina di tutti i colori, che muore e poi risorge. E l'abbiamo costruito insieme, costruendolo piano piano proprio pensando ai grandi classici anche del muto, che vengono da Chaplin a Keaton: quella povertà e quella dignità che avevano questi grandi comici del cinema classico, però facendoli diventare italiani, perché Pinocchio è la fiaba più italiana che ci sia, e più universale nel mondo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica

Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica In occasione dei festeggiamenti per la Festa della Repubblica, il Colosseo è stato illuminato con i colori della bandiera italiana. Ecco le immagini del Colosseo al chiaro di luna illuminato con il tricolore. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Di Maio e Ministro esteri francese a cena con un piatto di carbonara: “La migliore del mondo”

Di Maio e Ministro esteri francese a cena con un piatto di carbonara: “La migliore del mondo”

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha cenato con Jaean-Yves Le Drian, Ministro degli Esteri Francese, al centro di Roma, in zona Campo dei Fiori, presso il Ristorante “Luciano, cucina italiana”. Nel menù della cena anche un piatto di Carbonara. “La migliore del mondo” queste le parole di Di Maio all’arrivo del piatto. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Tiziano Ferro con Jovanotti, ecco "Balla per me": un duetto che promette di essere l'hit dell'estate
MUSICA

Tiziano Ferro con Jovanotti, ecco "Balla per me": un duetto che promette di essere l'hit dell'estate

Promette di essere una hit dell’estate 2020. Una ballata energica e poi Tiziano Ferro e Jovanotti sono una potenza. Si chiama “Balla per me”, il nuovo singolo dei due cantanti (e cantautori), tratto dall’ultimo album “Accetto Miracoli”. Da venerdì 5 giugno sarà sulle radio, per ora va già forte su Youtube. Ferro ha così realizzato il sogno di cantare con quello che è in assoluto uno dei suoi ...

 
Di Maio a cena con il Ministro degli Esteri francese: "Qui c'è il re della carbonara"

Di Maio a cena con il Ministro degli Esteri francese: "Qui c'è il re della carbonara"

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Di Maio a cena con Ministro Esteri Francia: “Questo ristorante è il re mondiale della carbonara” Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha cenato con Jaean-Yves Le Drian, suo omologo francese, presso il Ristorante “Luciano, cucina italiana” a Campo dei Fiori. “Benvenuto, questo ristorante è il re mondiale della carbonara” queste le parole con cui Di Maio ha ...

 
Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

Stasera in tv 4 giugno va in onda la settima puntata della sesta stagione di "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno ore 21,15). Lo chef romano nato a San Francisco cerca ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

Stasera in tv 4 giugno appuntamento con la serie "New Amsterdam" (Canale 5, ore 21, 20). Si trappa dell'episodio dieci della seconda stagione. La trama: le detenute di Rikers ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

Stasera in tv 4 giugno va in onda il film "Il cosmo sui comò" (Italia 1 ore 21,30). La pellicola è del 2008, la regia di Marcello Cesena, nel cast Aldo Baglio, Giovanni ...

04.06.2020