Manovra, altolà Boccia a confische antievasione prima di sentenza

Misura rischia solo di creare ansia, non porta certezza diritto

22.11.2019 - 16:31

0

Roma, 22 nov. (askanews) - Il presidente di Confindustia Vincenzo Boccia mette in guardia il governo dalle misure inserite in manovra sulla confisca dei beni anti evasione, che scatterebbe anche prima di una sentenza. Posto che l'evasione è una forma di concorrenza sleale da combattere, procedere in maniera dogmatica su questi aspetti rischia solo di creare ansia nell'economia, ha detto a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico alla Luiss.

"Siamo critici su una manovra che incide sui fattori di produzione, siamo positivi in merito al confronto aperto con i ministri Gualtieri (Economia-ndr) e Patuanelli (Sviluppo economico-ndr) su plastic tax e questione auto (aziendali-ndr). Nella parte fiscale auspichiamo che ci siano dei correttivi che vadano verso una visione di economia circolare e uso della plastica ricilata in maniera più proattiva".

"L'altro aspetto che ci preme di più è una questione non economica: per esempio la confisca dei beni in chiave di evasione prima delle sentenze è un elemento che non dà certezza di diritto e mette solo ansia nel mondo dell'economia. Premesso che dobbiamo combattere l'evasione e l'evasione è un atto di concorrenza sleale".

"Però su questo dobbiamo stare attenti perché - ha spiegato Boccia - non servono titoli, servono fatti, comportamenti e risulotati e il caso Ilva lo dimostra: che quando esageriamo su una idea di sostenibilità un po' dogmatica, non solo corriamo il ischio di non risolvere la sostenibilità ambientale, ma generiamo anche una potenziale insostenibilità economica e sociale".

"A nostro avviso occorrerebbe cambiare un metodo che è quello di verificare e valutare gli effetti dei provvedimenti sulla società e sull'economia prima di attuarli. Si è aperto un confronto serrato con il governo. Confidiamo nel buon senso del premier e c'è un confronto aperto con i ministri Gualtieri e Patuanelli, aspettiamo nei prossimo giorni gli esiti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video
Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli e forza. Richard presenta un numero che lascia esterrefatti i quattro componenti della giuria: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Esibizione strepitosa che però viene superata da quella dei fratelli ...

 
Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video
Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 dicembre in onda su Canale 5 le canzoni di Claudio Baglioni. Un'esibizione salutata dal pubblico con un'autentica ovazione. Il secondo ha risposto con un numero mozzafiato, volteggiando su una pertica sospesa e persino sotto la ...

 
Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions" "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions". Così l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri al termine della partita di Serie A persa contro la Lazio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo" "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo". Così l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi al termine della partita di Serie A vinta contro la Juventus. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video

Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli ...

08.12.2019

Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video

Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 ...

08.12.2019

Tu si que vales, Sabrina Ferilli prima canta col cugino poi ammette: "Ho già comprato il mio loculo" Il video

Televisione

Video Tu si que vales, Sabrina Ferilli canta e ammette: "Ho già il loculo"

Tu si que vales. La Piccola Orchestra di Fiano Romano si presenta sul palco e Sabrina Ferilli resta a bocca aperta. Conosce, infatti, quasi tutti i suonatori e ad alcuni di ...

08.12.2019