Tuscania perde al tie breake scivola nella serie A3

Volley A2 maschile

Tuscania perde al tie break
e scivola nella serie A3

25.03.2019 - 20:44

0

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA-BAM ACQUA SAN BERNARDO CUNEO 2-3

PARZIALI 25-19, 25-21, 22-25, 19-25, 13-15

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA Soli 6, Panciocco 23, Fall 7, Fabi 9, Osmanovic 19, Formela 14, Sorgente (L), Buzzelli 2, Cappelletti, Piedepalumbo, Pizzichini, Gentilini (L) All. Nacci

BAM ACQUA SAN BERNARDO CUNEO Mazzone 4, Dutto 10, Galaverna 21, Cortellazzi 2, Caio 20, Alborghetti 9, Prandi (L), Menardo, Chiapello, Amouah, Picco, Testa, Armando All. Serniotti

ARBITRI Andrea Rossetti di Fabriano e Antonella Verrascina di Roma

Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley dai due volti non riesce, nonostante il doppio vantaggio iniziale, ad imporsi sulla BAM Acqua S. Bernardo Cuneo e aggiudicarsi sabato sera l’anticipo della penultima giornata del girone blu della serie A2 Credem Banca. Ad una prima parte di gara in cui Panciocco e compagni appaiono aver finalmente trovato i giusti equilibri fa da contraltare una fase finale in cui i ragazzi di Nacci appaiono confusi e in balia dei più determinati avversari. Ne esce una gara sicuramente combattuta al termine della quale Tuscania deve però ancora una volta accontentarsi del solo punto guadagnato, che però, vista la vittoria del Cisano Bergamasco, non evita ai tuscanesi di scivolare nel prossimo campionato di serie A3.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brescia, la ripartenza dopo la pandemia passa attraverso i musei

Brescia, la ripartenza dopo la pandemia passa attraverso i musei

Milano, 1 giu. (askanews) - Brescia è stata una delle città più colpite dall'emergenza Coronavirus, ma l'inizio della fase 2 è stato contraddistinto, dal 21 maggio, dalla riapertura del Museo di Santa Giulia e della Pinacoteca Tosio-Martinengo. Un evento che ha valore anche simbolico, in vista di una complessiva ripartenza della città, come ha sottolineato anche il vicesindaco Laura Castelletti. ...

 
Mattarella: "Partiti superino le divisioni, come nel 1946"

Mattarella: "Partiti superino le divisioni, come nel 1946"

(Agenzia Vista) Roma, 01 giugno 2020 Mattarella superare le divisioni, come nel 1946 Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo messaggio per la Festa della Repubblica. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Per il 2 giugno vignettisti e bambini raccontano la Costituzione

Per il 2 giugno vignettisti e bambini raccontano la Costituzione

Roma, 1 giu. (askanews) - "Vignettisti e bambini raccontano la Costituzione": è il video realizzato dal Consiglio regionale in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, di cui pubblichiamo un estratto. Alice di Pernate (in provincia di Novara) sull'Articolo 12 racconta: "Io a casa ho una bandiera italiana e vederla sventolare mi libera dai pensieri brutti e tristi di questo momento e mi fa ...

 
Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Televisione

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Prima serata tv, quella di oggi primo giugno 2020, con una serie di programmi e film di primo piano nell'offerta dei palinsesti. Su Rai1 la replica de "La prima indagine di ...

01.06.2020

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020

Gianna Nannini e Italia 90: "L’abbraccio a Diego Maradona… Sua figlia si chiama Giannina in mio onore"

Il titolo de La Nacion, il quotidiano argentino che ha intervistato Gianna Nannini

L'INTERVISTA

Gianna Nannini e Italia 90: "La figlia di Maradona si chiama Giannina... per me"

Trent'anni fa si disputò il Mondiale di calcio in Italia nel 1990, vinse la Germania ma la partita tra Italia e Argentina, in semifinale, passò alla storia con Napoli e il ...

01.06.2020