Tuscania supera Cisanoe torna a sperare

Volley A2 maschile

Tuscania supera Cisano
e torna a sperare

04.03.2019 - 09:26

0

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA-TIPIESSE CISANO BERGAMASCO 3-2

PARZIALI 23-25, 27-29, 25-16, 25-23, 15-11

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA Panciocco 24, Osmanovic 24, Soli 5, Formela 24, Fall 9, Fabi 8, Buzzelli 1, Sorgente (L1), Gentilini (L2), Piedepalumbo, Cappelletti, Sartori, Ragoni All. Nacci, Russo

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO Djukic 17, Milesi 11, Baldazzi 21, Ruggeri 1, Piccinini 17, Sbrolla 1; Brunetti (L1), Gaggini, Costa 8, Burbello, Lozzi, Genovese, Pozzi (L2) All. Zanchi, Carenini

ARBITRI Massimo Rolla e Mariano Gasparro

NOTE durata set: 26', 34', 23', 29', 18'

Torna a vincere la Maury's Italiana Assicurazione Tuscania opposta ieri sera alla Tipiesse Cisano Bergamasco nella nona giornata di ritorno della serie A2 Credem Banca. Dopo oltre un'ora e mezza di battaglia ad avere la meglio è la squadra di Vincenzo Nacci grazie anche ad un Rocco Panciocco in grande spolvero autore di 24 punti e alla fine eletto Mvp dell'incontro. All'ultimo minuto, Nacci deve fare a meno di De Marchi che non riesce a recuperare un infortunio occorsogli in allenamento. Al fischio di inizio il Tuscania schiera Soli in palleggio, Osmanovic opposto, Panciocco e Formela schiacciatori, Fall e Fabi centrali e Sorgente libero. Cisano Bergamasco risponde con Sbrolla in palleggio, Baldazzi opposto, Milesi e Piccinini centrali, Ruggieri e Djukic di banda, libero: Brunetti.

PRIMO SET Si parte punto a punto fino all'ace di Djukic che costringe Nacci a chiamare il primo time out 4-7. Alla ripresa del gioco è lo stesso schiacciatore montenegrino che sbaglia dai 9 metri 5-7. Muro di Fabi su Ruggeri e due ace di fila di Soli portano avanti Tuscania. Questa volta è Zanchi a richiamare i suoi in panchina 8-7. Al rientro in campo è Baldazzi che mette a terra un attacco 8-8. Dentro Cappelletti per Osmanovic per la battuta. Ancora punto a punto fino all'ace di Panciocco 21-19 sul quale Zanchi chiama il suo secondo time out. Al rientro Baldazzi spara fuori 22-19. Cisano riduce le distanza, Nacci ricorre al secondo time out 22-21. Alla ripresa del gioco è Djukic che trova un mani fuori 22-22. Due muri consecutivi, di Baldazzi su Formela e Djukic su Osmanovic, ed è primo set point Cisano 22/24. Un primo tempo di Fall annulla 23-24. Dentro Buzzelli per Fall al servizio, Djukic mette a terra per il set 23-25.

SECONDO SET Parte forte Tuscania con Soli al servizio 5-0, Zanchi ferma il tempo. Alla ripresa è ancora ace di Soli. Nella Tipiesse dentro Costa per Djukic 6-0. Palla slash messa a terra da Panciocco 9-3, ancora massimo vantaggio Tuscania. Ace di Baldazzi, Cisano accorcia 11-8. Nacci ferma il tempo 11-9. Al rientro è Osmanovic che mette a terra il 12-9. Fabi prende il nastro, parità 12-12. Costa trova il mani fuori del vantaggio ospite 12-13. Formela risolve uno scambio prolungato con una bella diagonale 13-13. Punto a punto, doppio cambio Tuscania, Piedepalumbo e Buzzelli per Soli e Osmanovic 17-17. Attacco di Baldazzi, il primo arbitro chiama video check: punto ospiti 17-18. Nel Cisano dentro Gaggini per Ruggeri. Nel Tuscania tornano Osmanovic e Soli per Piedepalumbo e Buzzeli. Zanchi chiude il cambio 20-21. Primo tempo di Fabi 21-21 Osmanovic chiude uno scambio prolungato 22-21, Zanchi chiama il time out. Alla ripresa Costa trova un mani fuori 22-22. Attacco vincente di Panciocco 23-22. Formela spara fuori, Nacci chiede il video check. Le riprese confermano la decisione arbitrale 23-23. Muro di Fall su Piccinini, set point Tuscania 24-23. Lo stesso centrale ospite annulla 24/24. Ancora attacco vincente di Panciocco 25-24. Errore ai 9 metri dello stesso schiacciatore 25-24. Osmanovic spara fuori, ancora video check Tuscania: le riprese danno ragione agli arbitri 25/26, set point Cisano. Formela annulla 26-26. Costa mette a terra 26-27. Formela trov ail mani fuori 27-27. Baldazzi risolve uno scambio prolungato 27-28. Incomprensione Soli Fabi e Cisano si aggiudica anche il secondo parziale 27-29.

TERZO SET Si parte punto a punto. Attacco vincente di Costa, Tuscania chiede di vedere le riprese che le danno ragione 7-4. Alla ripresa è Osmanovic che mette a terra l'8-4. Pipe vincete di Panciocco 11-6, Zanchi ferma il tempo. Un primo tempo di Milesi conclude uno scambio prolungato 12-10. Ace di Formela e pipe dello stesso polacco: Tuscania prova ad allungare 15-11. Palla slash messa terra da Panciocco, Zanchi ferma il tempo 16-11. Al rientro primo tempo vincente ospite 16-12. Muro di Panciocco, massimo vantaggio Tuscania 18-13. Baldazzi fuori misura 19-13. Nel Cisano fuori Costa e Baldazzi dentro Gaggini e Lozzi. Muro vincente di Fall 20-13. Ancora Panciocco due volte a segno 22-14. Attacco vincente di Formela e set point Tuscania 24-16. Panciocco sbaglia dai 9 metri 24-17. Anche Lozzi sbaglia al servizio, il set è di Tuscania 25-16.

QUARTO SET Si va avanti con il cambio palla. Panciocco risolve uno scambio prolungato 12-11. Zanchi ricorre al time out. Al rientro ace di Formela 13-11. Osmanovic mette fuori dai 9 metri, Nacci chiede di vedere le riprese che gli danno ragione 16-13. Zanchi chiede il time out. Alla ripresa attacco vincente di Panciocco 17-13. Attacco vincente di Formela 19-15. Nel Cisano fuori Ruggeri per Gaggini che sbaglia il servizio 21-16. Osmanovic trova un mani fuori 22-18. Fuori Sbrolla per Lozzi 23-20. Ace di Djukic, Nacci ferma il tempo 23-21. Djukic dai nove metri mette in difficoltà la ricezione avversaria 23-22, Nacci ricorre al secondo time out. Alla ripresa ace del montenegrino 23-23. Lo stesso mette fuori dai 9 metri, Zanchi chiede il video-check che dà ragione agli arbitrio. Nel Tuscania dentro Buzzelli e Piedepalumbo per Osmanovic e Soli. Panciocco mette a terra il punto che vale il parziale 25/23.

QUINTO SET Punto a punto con Panciocco in evidenza 6-4. Nel Cisano dentro Costa per Ruggeri. Attacco fuori di Costa, Zanchi ricorre al video check, le riprese danno ragione agli arbitri 7-4. Alla ripresa del gioco Piccinini risolve uno scambio prolungato 7-5. Osmanovic mette a terra l'8-5. Si va al cambio campo con Tuscania in vantaggio. Ace di Fabi 10-6, Zanchi ricorre al time out. Alla ripresa scambio prolungato risolto da Costa 10-7. Torna in campo Ruggeri. Primo tempo di Fall 12-8. Nel Cisano dentro Baldazzi per Lozzi. Nacci ferma il tempo 12-9. Djukic spara a rete ed è primo match point Tuscania. Dentro Buzzelli e Piedepalumbo per Osmanovic e Soli 14-11. Attacco vincente di capitan Buzzelli e Tuscania ritrova la vittoria 15-11.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La plastica e l'ecosistema, idee per una gestione efficace

La plastica e l'ecosistema, idee per una gestione efficace

Roma, 21 ott. (askanews) - Qual è l'impatto della plastica sul nostro ecosistema e come affrancarsi dalla produzione e dal consumo massivo di questo derivato del petrolio, che ancora oggi gioca un ruolo primario nella nostra vita quotidiana e nella nostra economia. Se ne è parlato a "New Plastic Revolution" il secondo appuntamento 2019 di HITalk, progetto speciale di LVenture Group svoltosi ...

 
Sostegno ad autostima e contro bullismo, coaching per l'infanzia

Sostegno ad autostima e contro bullismo, coaching per l'infanzia

Roma, 21 ott. (askanews) - Una formazione per l'infanzia, puntando a un miglioramento continuo e al superamento di fragilità e dei punti deboli dei più piccoli. Nasce Ci.Effe Educare, associazione no profit firmata Ci.Effe Consulting e dedicata proprio alla formazione per l'infanzia. A disposizione di bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, un team di coach e formatori specializzati che applicherà la ...

 
Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova

Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova

(Agenzia Vista) Genova, 21 ottobre 2019 Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova Momenti di paura per i passeggeri di un volo proveniente da Madrid con destinazione Genova. Il pilota ha dovuto impiegare tre tentativi per riuscire ad atterrare a causa del forte maltempo. /courtesy Primocanale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Brexit, la Germania apre a un "breve rinvio tecnico"

Brexit, la Germania apre a un "breve rinvio tecnico"

Roma, 21 ott. (askanews) - Mentre il premier britannico Boris Johnson tenta nuovamente di ottenere un voto alla Camera dei Comuni sull'accordo di uscita dall'Unione europea stretto con Bruxelles, la Germania non esclude un "breve rinvio tecnico" per l'attuazione di una Brexit "ordinata". "Non escluderei, nel caso in cui in Gran Bretagna ci fossero dei problemi con i passaggi della ratifica, una ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019