Tuscania al tappetonell'ultima amichevole

Tuscania e Livorno insieme

Volley A2 maschile

Tuscania al tappeto
nell'ultima amichevole

08.10.2018 - 20:11

0

Termina con una sconfitta la pre-season della Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania superata 1/3 al palazzetto dell'Olivo dalla Acqua Fonteviva Apuana Livorno, squadra dell'ex coach Paolo Montagnani. Di fronte a spalti ancora una volta gremiti, capitan Pierlorenzo Buzzelli e compagni hanno comunque giocato una buona gara, la terza in una settimana, caratterizzata però da qualche nervosismo di troppo, con alcuni ragazzi tenuti a riposo a scopo precauzionale. Il Livorno, con l'ex Danilo De Santis, tuscanese doc, è apparsa più determinata e pronta a capitalizzare ogni singola distrazione del sestetto tuscanese. "E' stata una partita importante vista anche la qualità della squadra avversaria -dirà il coach bianco azzurro Bruno Morganti negli spogliatoi. Siamo partiti molto bene il primo set anche se abbiamo perso 28/30, poi abbiamo fatto un ottimo secondo parziale per poi calare un pochino anche se poi il quarto set è stato comunque combattuto. Quella che è mancata, da quello che i dati dicono, è sicuramente stata la fase di cambio palla, nel senso che abbiamo avuto un po' di difficoltà nella fase di ricezione/attacco mentre a muro siamo andati bene e anche tutto sommato nella gestione complessiva degli errori. C'è stato qualche nervosismo di troppo che ha pregiudicato un po' anche alcune scelte individuali; dobbiamo essere un pochino più sereni e attenti a quelle che sono le nostre cose, cercare insomma quel saltino di qualità che ogni partita cerchiamo di fare. Dal punto di vista degli impegni è stata la terza partita in una settimana e, soprattutto, abbiamo tenuto fuori un paio di elementi a scopo precauzionale e la squadra è risultata sicuramente più corta. Però nessun tipo di problema, i ragazzi stanno bene, c'è un pochino di stanchezza ma per domenica saremo al massimo". A Paolo Montagnani abbiamo chiesto come è stato il suo ritorno a Tuscania: "Ovviamente emozionato, ho salutato molto volentieri tutti gli appassionati, i dirigenti, il presidente Angelo Pieri, alcuni giocatori, in ogni caso sarebbe stata una bella giornata per me". "Sono contento di aver fatto questa partita -continua il coach toscano- perché secondo me il Tuscania è una squadra forte, ci ha impegnato mettendo in evidenza quello su cui dobbiamo ancora lavorare e migliorare, quando metterà dentro tutti gli effettivi Tuscania sarà ancora più forte. Anche noi abbiamo avuto fuori un giocatore importante, quindi diciamo che in questo clima di squadre imperfette, ancora incomplete, è stata una buona partita, noi abbiamo fatto decisamente bene alcune cose, su altre mi sono anche abbastanza arrabbiato però insomma cominceremo il campionato così a questo livello perché non penso che in una settimana si possa migliorare di tantissimo”.

Livorno e Tuscania sono due squadre molto giovani con notevoli margini di miglioramento.

"Assolutamente sì, me ne accorgo quotidianamente perché i ragazzi si allenano tanto e si possono allenare tanto e questo vuol dire che se tutto è fornito loro nella giusta maniera questi ragazzi migliorano; ci sono alcuni che hanno avvenire, un avvenire fisico e caratteriale e possono veramente ricavarsi carriere importanti, sicuramente a Tuscania, qualcuno anche da noi, e quindi hanno una chance. Sia noi che Tuscania abbiamo dei gioiellini che dobbiamo far crescere, a cui dobbiamo offrire la possibilità di diventare dei bravi, ottimi, grandi giocatori".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede risultato epocale, segnale importante a grandi evasori Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede non temo modifiche in Parlamento Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019