Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tuscania affondata da Corigliano

Esplora:

Alessio Deparri
  • a
  • a
  • a

MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA-CAFFE' AIELLO CORIGLIANO 0-3 PARZIALI 26-28, 17-25, 20–25 MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA Buzzelli 8, Marchisio (L), Festi 5, Leoni, Vitangeli 1, Ottaviani 7, Rossi, Di Felice 1, Shavrak 9, Silva, Alborghetti 5, Krumins 3. All.: Tofoli CAFFE' AIELLO CORIGLIANO Hrazdira 9, Calonico, Izzo 5, Taliani (L), Tomasello 5, Banderò 21, Mariano 9, Walker 4, Lavia, Menicali 3. Ne: Casciaro, Colarusso. All.: Ricci ARBITRI Rolla e Saltalippi di Perugia Si sapeva del valore della Caffè Aiello ma in casa Tuscania c'era la speranza in una cabala sfavorevole ai calabresi, che lontano da casa non avevano ancora vinto. Il valore di Banderò e compagni lo abbiamo costatato nei tre set e la cabala ha voltato la faccia al Tuscania, che dopo un primo set lottato punto a punto, è stata costretta a cedere ad una evidente superiorità dell'avversario. Il campionato a questo punto sta delineando i valori delle forze in campo, la classifica vede la Maury's Italiana Assicurazioni a quota 11 occupare la nona piazza e sopravanzare le altre tre neopromosse; non c'è da rullare nessun tamburo in modo trionfalistico, ma neanche farsi cogliere da depressione. Si sapeva dall'inizio che questa stagione doveva servire per fare esperienza ed amalgamare un rooster di giovani interessanti, dopo nove giornate abbiamo compreso come sarà irto di difficoltà il cammino del Tuscania e quanto lavoro c'è ancora da fare se si mira all'obiettivo play off.