Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, furti nel centro storico. E' caccia la ladro seriale. Colpi tra piazza del teatro e San Pellegrino

B. M.
  • a
  • a
  • a

Da un mese circa, operai, commercianti, operatori ecologici e in genere lavoratori che sono già in azione di prima mattina, sono in allerta. L’allarme riguarda una serie di furti, ai danni di queste persone, messi a segno con destrezza nell’area che va da piazza del Teatro a San Pellegrino. Il primo, come detto, risale a circa un mese fa, quando un commerciante è stato derubato del suo borsello in via Saffi. 

 

 

Qualche giorno dopo un fatto simile è accaduto a piazza del Gesù. La vittima, in questo caso, è un operatore ecologico. L’uomo era a bordo di una spazzatrice ed è sceso un momento per raccogliere una bottiglia di plastica che la macchina non riusciva a catturare. Anche in questo caso è stata una questione di attimi.

 

 

Pochi giorni fa è capitato di nuovo. Vittima l’autista di un pulmino di Villa Immacolata. Il mezzo era parcheggiato in via Saffi, sotto l’abitazione di un signore che, dopo un’operazione, deve essere sottoposto a sedute quotidiane di fisioterapia. 

 

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 17 SETTEMBRE (Edicola digitale)