Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, Aci. Sandro Zucchi confermato presidente

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Sandro Zucchi è stato riconfermato all’unanimità presidente dell’Automobile club Viterbo. Ad eleggerlo martedì scorso, così come previsto dal Regolamento elettorale dell’Aci, è stato il primo consiglio direttivo. Zucchi resterà alla guida dell’Automobile club per i prossimi quattro anni, fino al 2026.

 

“Confermato alla vicepresidenza Pietro Ranaldi, leader indiscusso dei Locals only - fanno sapere dall’Aci viterbese - così come è stato confermato consigliere Fabiano Garoli, alla sua seconda esperienza. Eletta consigliera Marlenny Vargas, un gradito ritorno, anche lei alla sua seconda esperienza. A completare il quadro c’è Enrico Angiani al suo primo incarico all’interno dell’Automobile Club Viterbo. Eletti anche i revisori dei conti Luca Serpieri e Giulio Riccucci”.

 

“Anche per il quadriennio 2022-2026 - spiega Sandro Zucchi – lavoreremo per favorire politiche che coniughino le esigenze degli automobilisti a quelle della provincia di Viterbo e più in generale del sistema della mobilità, della sicurezza Stradale, dell’infomobilità e del turismo sostenibile. Infine – conclude Zucchi – ci sarà sempre massimo impegno per sostenere il settore sportivo con i tanti appassionati che fanno parte del nostro Club e con la Cronoscalata Lago-Montefiascone fiore all’occhiello del Campionato nazionale e orgoglio dell’Automobile club Viterbo”.