Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, Santa Rosa. Spacciatore nascosto tra la folla della fiera. Arrestato dai carabinieri

  • a
  • a
  • a

Mentre la città era in festa per Santa Rosa spacciava in piazzale Gramsci proprio di fronte a Porta Fiorentina. Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri delle squadre di intervento operativo schierate durante gli eventi di sabato e domenica.
Insieme ai carabinieri della stazione di Viterbo hanno arrestato il ventenne macedone che si era nascosto tra i passanti. Infatti durante il controllo di routine il ragazzo era apparso nervoso. E’ stato perquisito e in tasca nascondeva 15 involucri di hashish, per un peso totale di 18 grammi e poco più di mezzo grammo di cocaina. Il tutto era diviso in dosi che i carabinieri sospettano essere pronte per lo spaccio. Sono scattate le manette con l’ipotesi di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

 

Le articolazioni del comando provinciale carabinieri, da inizio settembre, sono particolarmente impegnate in servizio a tutela dei cittadini e del territorio, soprattutto in occasione degli eventi connessi ai festeggiamenti in onore di Santa Rosa, per contrastare i furti specie nei quartieri periferici.
I servizi di polizia giudiziaria e pattugliamento delle strade svolti dalle stazioni carabinieri e dai nucleo operativi e radiomobili sono stati integrati da quelli delle squadre di intervento operativo, provenienti dal 6° Battaglione Carabinieri “Toscana” di Firenze che, grazie ad uniformi operative e autovetture veloci appositamente equipaggiate, rendono i servizi di pronto intervento anche più dinamici.

 

I servizi di controllo del territorio proseguiranno nei prossimi giorni anche in occasione di manifestazioni che vedranno una maggiore affluenza di persona, come nel caso del Palio di Bomarzo, delle celebrazioni di Santa Maria del Soccorso a Vetralla o di San Venerando a Grotte Santo Stefano.