Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, sagra del cavatello a Vitorchiano all'insegna di musica ed enogastronomia

  • a
  • a
  • a

Torna a Vitorchiano (Viterbo) uno degli appuntamenti storici dell’estate: la Sagra del cavatello, la cui edizione numero 42 è iniziata ieri e si concluderà domenica.

 

 

Quattro serate all’insegna dei buoni sapori e del divertimento, nella cornice del borgo medievale della Tuscia.
L’evento, organizzato dalla Pro loco Vitorchiano in collaborazione con il Comune, propone quattro serate gastronomiche dedicate a questo tradizionale primo piatto - il cavatello vitorchianese è riconosciuto dal 2017 come ricetta tipica del Lazio - accompagnate da intrattenimento musicale dopo la cena con i seguenti artisti: ieri c’è stato Diego Bons, oggi Enrico Ciapica Real Live Music, domani Tris Allegria e domenica 7 IT Pop - Pop meets Indie.

 

“La Sagra del cavatello è una delle principali e più longeve iniziative dell’estate vitorchianese - commenta l’amministrazione comunale - e ringraziamo la Pro loco con i suoi volontari e le realtà locali coinvolte nell’organizzazione di questa importante manifestazione. Ricordiamo inoltre che i cavatelli di Vitorchiano, grazie a un grande impegno di Comune e asociazione Pro loco, sono stati inseriti cinque anni fa nella lista dei Prodotti agroalimentari tradizionali (Pat) del Lazio e sono davvero molto importanti. Infatti - concludono dal Comune -, la valorizzazione e la promozione del territorio passa anche attraverso la gastronomia tipica locale”.