Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, tre etti di cocaina in auto. Fermato dalla polizia a Monterosi, arrestato 34enne

  • a
  • a
  • a

Viaggiava sulla Cassia con tre etti di cocaina nel bagagliaio dell’auto. Un 34enne viterbese è stato arrestato martedì mattina dagli agenti della squadra mobile nei pressi di Monterosi. La sua auto di piccola cilindrata è stata fermata perché i poliziotti avevano notato che viaggiava ad altissima velocità. Ma durante il controllo l’uomo appariva stranamente nervoso, allora gli agenti hanno deciso di perquisire il veicolo: nascosti all’interno del portellone posteriore del bagagliaio dell’autovettura, sono stati trovati due involucri contenenti sostanza solida di colore bianco, risultata poi positiva alla cocaina tramite analisi narcotest effettuate dal locale Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, del peso complessivo di oltre 300 grammi

 

Durante la successiva perquisizione effettuata presso l’abitazione del soggetto in uno scantinato sono stati trovati 100 grammi di hashish.L’uomo arrestato è comparso dunque davanti al giudice Francesco Rigato per la direttissima. 

 

L’arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto gli arresti domiciliari come aveva richiesto il da pm Massimiliano Siddi. Il processo è stato rinviato al 14 luglio su richiesta del difensore Giuliano Migliorati e sempre su sua richiesta il giudice ha stabilito che il 34enne possa lasciare la sua casa per due ore la mattina e due ore il pomeriggio per prendersi cura degli animali che possiede.