Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, truffe. La polizia incontra gli anziani per prevenire il fenomeno

  • a
  • a
  • a

Continua senza sosta la campagna informativa della polizia viterbese finalizzata a prevenire il sempre più diffuso fenomeno delle truffe in danno delle persone anziane. Nei giorni scorsi si è svolto il secondo incontro tenuto da Amelia Priaro, dirigente della Divisione Polizia anticrimine della Questura di Viterbo, con la collaborazione del personale della Squadra Mobile, al quale hanno partecipato numerosi anziani residenti nei quartieri cittadini Grotticella, Pila e Mazzetta.

 

A tutti i partecipanti è stata distribuita una brochure riepilogativa contenente alcuni casi di possibili truffe nonché un elenco di azioni da compiere nel caso in cui si rimanga vittime di tali circostanze. 

 

L’attività informativa proseguirà anche nelle prossime settimane con l’obiettivo di sensibilizzare, soprattutto in questo periodo in cui le città si svuotano per le ferie estive, le persone anziane, i badanti e i loro familiari a fare attenzione a persone estranee e a segnalare prontamente qualunque situazione di pericolo alle Forze di polizia componendo il numero unico di emergenza 112.