Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, la musica torna a riempire l'estate nel giardino di Opera Extravaganza a Vetralla

  • a
  • a
  • a

C'è un giardino segreto a Vetralla, lo ha realizzato l'associazione Opera Extravaganza, tramite la vulcanica e professionale Susanna Ohtonen. In questo giardino si apre un teatro che sa di primavera e di profumi, di orto, piante e spettacoli musicali.  La stagione estiva presenta un calendario di tutto rispetto, patrocinata dal Comune di Vetralla, con le seguenti date e programmi: l'11 giugno concerto dell'Ars Nova, orchestra giovanile composta interamente da elementi under 26, compresi i due direttori; il 26 giugno si prosegue con un omaggio al grande musicista e compositore argentino Astor Piazzolla; il 16 luglio è la volta del Segreto della Gioconda, opera comica - musical con libretto di Monica Sanfilippo e musica di Luigi De Filippi; il 30 luglio si prosegue con Cinema sotto le stelle con Le più belle colonne sonore dal vivo; il 14 agosto la Locanda dell'opera presenta il Pasticcio operistico, novità 2022; dal 16 al 20 agosto si svolgerà il master internazionale di canto lirico con il soprano Ines Salazar. Si chiude in bellezza il 10 settembre con Pagliacci di Ruggero Leoncavallo. 

 

Sabato 28 maggio si è chiusa invece la stagione primaverile con l'opera buffa in tre atti Don Pasquale di Gaetano Donizetti. Un successo che ha premiato ancora una volta l'operosità e la bravura di Susanna, del marito Rudolf e di tutta l'associazione che non si stancano mai di sperimentare e di fare incursioni non soltanto nel classico, ma anche nel contemporaneo. Proposte teatrali, culturali e musicali che non smettono mai di sorprendere. 

 


 

“E' faticoso - dice la stessa Susanna - ma altamente stimolante. Ogni volta una avventura che ti spinge al superamento dei tuoi limiti. Il risultato è la qualità che ci riconosce il nostro affezionato pubblico. Sarà una estate lunga e bellissima. Anche in considerazione di quello che in contemporanea sta organizzando il comune di Vetralla, che crediamo sia capace di far volare alto, la nostra ‘città incantata’. C'è un senso di rinascita di cui i cittadini hanno bisogno e che vogliamo aiutare anche noi ad amplificare e rendere concreto".