Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, bagni del Gruppo Colamedici al Salone del mobile di Milano

Alfredo Parroccini
  • a
  • a
  • a

Le aziende Axa e Colavene partecipano al Salone internazionale del mobile e dell’eurobagno, l’importante evento fieristico che si svolgerà dal 7 al 12 giugno a Milano. Entrambe rappresentano due eccellenze del distretto della ceramica di Civita Castellana interpretando il cosiddetto “total bagno”.

 

Il total bagno è una filosofia. Una filosofia che esprime un’unione virtuosa tra ricerca tecnologica e saper fare artigianale che dal 1968 è una delle caratteristiche distintive del Gruppo Colamedici a cui appartengono entrambe le aziende, ma anche espressione di uno dei territori più rappresentativi della manifattura ceramica made in Italy. Non a caso è partito proprio da qui l’imprenditore civitonico Giovanni Colamedici, quando, dopo un lungo periodo di lavoro in Venezuela per un apprendistato nel settore mobili, decise di tornare in Italia per fondare le sue aziende. A lui si deve, di fatto, l’invenzione dei mobili per lavanderia, sulla scorta delle cucine moderne. L'incontro fortunato fra Colamedici e Venezuela è anche all’origine del nome dell’azienda, frutto di risparmi e investimenti lungimiranti nel polo ceramico civitonico.
All’evento internazionale di Milano il Gruppo Colamedici vuole rappresentare dunque la capacità, unica, di coprire l’intero range dell’arredo-bagno grazie ai sanitari in pregiata ceramica Axa; vasche idromassaggio Colacril e box doccia multifunzione Tamanaco. Linee design per arredare gli spazi funzionali della casa che al Salone di Milano prenderanno corpo in 10 diversi ambienti funzionali e coloratissimi. Una panoramica delle tendenze del settore che aiuterà anche i visitatori a “leggere” l’evoluzione che il bagno ha avuto in questi anni: da stanza di servizio a spazio dedicato al benessere e alla cura di sé.

 

La presenza al prestigioso Salone internazionale del mobile e dell’eurobagno delle due aziende del Gruppo Colamedici confermano l’assoluta pregevolezza ed originalità dei prodotti dell’arredo-bagno che si realizzano nel distretto industriale di Civita Castellana, apprezzati in tutto il mondo per la loro qualità, bellezza e funzionalità. Il Salone del bagno à nato nel 2003 come settore all’interno del Salone internazionale del mobile, diventando una rassegna autonoma nel 2006. 
Il Salone internazionale del bagno riflette l’evoluzione del locale da bagno all’interno delle abitazioni, da quando era considerato spazio esclusivamente di servizio ad ambiente per il relax e il benessere tout court.