Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Tarquinia, torna l'infiorata del Corpus Domini

  • a
  • a
  • a

Corpus domini: torna sabato e domenica 19 giugno “La Notte dei Fiori” a Tarquinia, molte le novità, compresi i premi per i quadri floreali più belli. 
Torna la magia dell’infiorata con significative novità: in tutto il centro storico è previsto un programma con concerti, osservazioni astronomiche, visite guidate, mercatini di antiquariato, incontri di preghiera. Sarà la lunga Notte dei Fiori. A breve il Comune di Tarquinia e la Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, che collaborano nella realizzazione dell’evento, faranno conoscere tutti i dettagli. L’obiettivo è quello di fare di un appuntamento spirituale così rilevante e sentito, anche uno speciale motivo di unione e di aggregazione. 

 


Intanto è stato appena pubblicato il bando rivolto alle associazioni, ai comitati e ai gruppi parrocchiali, contenente tutte le regole per la partecipazione all’infiorata. Da quest’anno si tratta infatti di un vero e proprio concorso, libero e gratuito, con tanto di giuria artistica e di premi ragguardevoli. Ogni associazione partecipante potrà scegliere una delle tematiche: l’eucaristia pane del cammino sinodale, il giubileo di Santa Lucia Filippini, la pace. 

 


L’infiorata si snoderà da piazza Duomo, dove – un’altra novità –, domenica 19 giugno alle ore 10 il vescovo Gianrico Ruzza presiederà l’eucaristia e da dove partirà la processione del Corpus domini, fino a piazza Giacomo Matteotti, dove sarà impartita la benedizione e proclamati i vincitori del concorso. Il bando si trova sul sito del Comune.