Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, armato di coltello si barrica in casa e minaccia coinquilini. Paura a Cura di Vetralla, trattativa con i carabinieri

  • a
  • a
  • a

Un uomo armato di coltello si è barricato in casa a Cura di Vetralla, dalle prime ore di domenica 8 maggio. Secondo quanto si apprende il nigeriano avrebbe minaccia i coinquilini della palazzina lungo via Cassia che sono stati costretti a lasciare le loro abitazioni uscendo dalle finestre aiutati dai vigili del fuoco. Una persona si sarebbe gettata dalla finestra per sfuggire all'uomo armato. Il nigeriano avrebbe devastato la sua abitazione al secondo piano della palazzina. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri che stanno portando avanti una lunga trattativa con l'uomo chiuso nella palazzina. Si attende l'arrivo delle forze speciali. Cassia bloccata in entrambi i sensi di marcia.

- IN AGGIORNAMENTO -