Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, da alpino a sacerdote. L'ordinazione di Andrea Urbani al Duomo di Civita Castellana

  • a
  • a
  • a

Oggi, 23 aprile, alle ore 17 il vescovo diocesano monsignor Romano Rossi, nel corso della celebrazione liturgica ordinerà sacerdote al diacono Andrea Urbani.  Andrea, attratto dall’idea di una indipendenza economica decise di arruolarsi volontario negli Alpini, come ricorda: “La caserma e le sue regole, la disciplina e la lontananza dagli affetti, così come gli inverni rigidi del nord e le alpi giulie, divennero ben presto la mia seconda casa, la mia prima vera scuola di vita.

 

Dentro quella mimetica, legato a terra dagli anfibi logori della prima vestizione, si susseguivano all’impazzata i sogni di un giovane ragazzo con lo zaino sulle spalle e un fucile in braccio. Dentro di me si faceva sempre più spazio la ricerca di qualcos’altro. Fu così che sentii il bisogno irrefrenabile di riavvicinarmi a quella sconosciuta che tutti chiamavano Chiesa.

 

Furono quei pochi passi che mi salvarono la vita. Sentirsi chiamati da Dio significa allora riconoscersi nella propria storia, che è anzitutto storia di salvezza. Così ho cominciato il mio percorso in seminario, un tempo di discernimento e oggi si realizzerà con la mia ordinazione a sacerdote”.  Andrea Urbani abbandona così la caserma per abbracciare la vita sacerdotale.