Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, formaggio e pane della Tuscia di nuovo in vetrina al Premio Roma

Daniela Venanzi
  • a
  • a
  • a

Che la Tuscia sia terra di prelibatezze e di tradizioni culinarie è un dato di fatto, che le eccellenze gastronomiche spesso trovano riconoscimenti e premi in ogni parte d’Italia e perfino nel mondo anche. E così vale per tanti cibi, compreso quello dei formaggi, pani e prodotti da forno. E’ stato così per tante attività sparse nella provincia e nella città di Viterbo. 

 

La Camera di commercio di Rieti e di Viterbo sempre pronta a valorizzare quanto di buono viene prodotto nel territorio mette a conoscenza, attraverso una nota, le attività interessate, che “dal 21 aprile sono aperti i termini per presentare le domande ai concorsi per i migliori formaggi ‘Premio Roma’ e per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali, realizzati nel territorio della regione Lazio”. 
C’è tempo fino al 13 maggio 2022. Entrambi i concorsi sono indetti da Agro Camera in collaborazione con Arsial e in sinergia con Unioncamere Lazio, con la Camera di Commercio di Rieti Viterbo e le altre Camere di commercio della Regione. 
Per quanto riguarda il concorso per i migliori formaggi, giunto quest’anno alla diciannovesima edizione l’obiettivo è quello di valorizzare quelli migliori provenienti dai diversi ambiti del territorio regionale del Lazio per favorirne la conoscenza e rafforzare la presenza nei mercati nazionali ed esteri, premiando i prodotti di qualità che possano al tempo stesso conseguire l'apprezzamento dei consumatori. 

 

Finalità della manifestazione - continua la nota - è anche far emergere i formaggi più innovativi provenienti dal territorio della regione, favorendo nel contempo un confronto tra le imprese locali e quelle esterne al territorio, oltre che stimolare i casari verso un percorso di costante miglioramento della qualità del prodotto". Stessa modalità e motivazioni per la diciassettesima edizione del concorso i migliori pani e prodotti da forno. "Auspico una partecipazione attiva delle imprese della Tuscia e del Reatino ad entrambi in concorsi, - dichiara il presidente della Camera di Commercio unificata Domenico Merlani - imprese che hanno dimostrato, visti i riconoscimenti ottenuti anche negli anni passati, come le attività di settore del nostro territorio possano esprimere numerose eccellenze sia nell'ambito caseario che in quello dei prodotti da forno".