Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, incidente. Moto investita da auto dei carabinieri durante inseguimento a Capranica. Grave 25enne

  • a
  • a
  • a

Un inseguimento lungo le campagne di Capranica che stava per trasformarsi in una tragedia. Un ragazzo di 25 anni è stato accidentalmente investito, mentre era in sella a una moto, da una gazzella dei carabinieri che lo stava inseguendo. Il ragazzo è rimasto per quasi 40 minuti sotto l’automobile fino a che non sono arrivati i soccorsi. Ha riportato delle gravi ferite ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Belcolle dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. La prognosi nella serata di ieri, 18 aprile, era ancora riservata.

 

Tutto è avvenuto intorno a mezzogiorno quando nella zona tra strada Regagni e strada Rielli una pattuglia dei carabinieri ha notato quella moto che circolava nelle campagne di Capranica viaggiando senza targa. Per questo ne è nato un inseguimento che è continuato in una strada di campagna dove poi si è verificato l’incidente. In un primo tempo era circolata la notizia che la moto fosse finita fuori strada in maniera autonoma. Invece nel tardo pomeriggio è emersa un’altra versione, molto diversa. La moto è entrata in contatto con l’auto dei carabinieri e il ragazzo è stato investito finendo sotto l’auto. Si parla di uno speronamento involontario ma su questo punto sono in corso degli accertamenti che sono affidati alla polizia stradale che sta procedendo sul caso per valutare tutti gli aspetti di questa delicata vicenda.
Come detto il ragazzo è rimasto circa 40 minuti sotto l’auto lamentando, ovviamente, delle difficoltà respiratorie. Per liberarlo c’è stato bisogno dell’intervento di un carro attrezzi.

 

 Una volta che il ragazzo è stato liberato è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 che nel frattempo, vista la gravità della situazione, avevano fatto atterrare poco lontano l’eliambulanza del 118. Il ragazzo è stato dunque trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Belcolle di Viterbo. Nel pomeriggio di ieri poi è stato sottoposto a un intervento per ridurre delle ferite riportate a causa dell’investimento.