Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, droga. Spacciano agli arresti domiciliari, in manette coppia di dominicani

  • a
  • a
  • a

Continuano a spacciare da casa dove erano agli arresti domiciliari, ma sono stati scoperti dai carabinieri del nucleo operativo. Si tratta di una coppia di dominicani, marito e moglie, che sono stati di nuovo arrestati per spaccio e portati nelle camere di sicurezza del comando provinciale.

 

La coppia è finita nel mirino dei militari durante un servizio di osservazione del centro storico per prevenire i fenomeni di degrado, spaccio e violenza in alcuni quadranti particolarmente caldi della città. La loro attenzione è stata catturata da uno strano movimento intorno a un palazzo che è quello dove abita la coppia.

 

 

 Continuando l’osservazione i carabinieri si sono convinti che i due soggetti nonostante in regime detentivo continuassero a spacciare, e supportati da unità cinofile del nucleo carabinieri di Santa Maria di Galeria hanno deciso di entrare nell’abitazione e perquisirla. Al termine della perquisizione i carabinieri con l’aiuto dell’unità cinofila hanno trovato nell’abitazione un involucro con 65 grammi di cocaina e 12 grammi di hashish divisa in dosi, quindi immediatamente i due coniugi sono stati dichiarati in arresto per spaccio e condotti in caserma in regime detentivo.