Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Elezioni comunali Viterbo, si vota il 12 giugno

  • a
  • a
  • a

Si terrà il 12 giugno il primo turno per le elezioni comunali a Viterbo. Nella stessa data i cittadini saranno chiamati ad esprimersi anche sui referendum sulla giustizia. L'eventuale ballottaggio per il sindaco è fissato per il 26 giugno.  Oltre a Viterbo, gli altri comuni chiamati al voto nella Tuscia sono Barbarano Romano, Capranica, Castel Sant’Elia, Capodimonte, Latera, Montalto di Castro e Ronciglione.

Nella stessa data del 12 giugno oltre all’Election Day delle amministrative è stata fissata la consultazione popolare per i referendum sulla giustizia. Per la validità del voto sarà necessario il raggiungimento del quorum con il 50%+1 degli aventi diritto al voto.

La Consulta ha giudicato ammissibili cinque dei quesiti sul tema giustizia, che riguardano l’abrogazione del decreto Severino in materia di incandidabilità, la limitazione delle misure cautelari, la separazione delle funzioni dei magistrati, l’eliminazione delle liste di presentatori per l’elezione dei togati del Csm e il voto nei Consigli giudiziari. Sono stati invece giudicati non ammissibili i tre quesiti su fine vita-eutanasia, cannabis e responsabilità civile dei magistrati.