Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, elezioni comunali. Candidato del centrodestra: spunta il nome di Santucci

Mattia Ugolini
  • a
  • a
  • a

Comunali 2022, arrivano le prime candidature ufficiali. Nella giornata di ieri, sabato 12 marzo, alcuni partiti hanno svelato i nomi dei candidati consiglieri che correranno alle prossime amministrative. Nuovi ingressi ma non solo, ci sono anche qualche ritorno di fiamma e, soprattutto, indiscrezioni confermate. Partendo da Viterbo2020, Chiara Frontini ieri ha presentato una delle liste civiche collegate a quella del suo movimento, ovvero “La Tuscia nel cuore”. Il capolista sarà Antonio Leonetti, fondatore dell’associazione da cui prende il nome la lista e che, durante la conferenza, ha confessato di essere stato contattato da diversi partiti ma di aver rifiutato le avance per aderire al progetto frontiniano. Sempre sul fronte ventiventino, sembra trovare le prime conferme la voce di una terza lista, riconducibile all’avvocato Luca Marcoccia. Rampollo della famiglia e figlio di Francesco Pio, ex sindaco di Viterbo, Marcoccia (in passato vicino alla Lega) starebbe costruendo “Viterbo si puó”, anch’essa a sostegno del progetto frontiniano.

 

 

Nel centrodestra, invece, la situazione continua ad essere piuttosto confusa. I quattro partiti, malgrado i segnali di distensione, sono ancora lontani dal trovare un accordo unitario. In Forza Italia, Giovanni Arena si è detto disponibile a costruire una lista autonoma a sostegno del partito, qualora gli azzurri dovessero presentarsi alle urne in solitaria. Le dichiarazioni al vetriolo rivolte dall’ex primo cittadino a Lega, FdI e Fondazione, tuttavia, continuano ad infastidire Giulio Marini, intento a cercare di ricucire lo strappo con gli alleati. In casa Fratelli d’Italia i lavori sembrano proseguire spediti, con l’ufficializzazione degli ingressi di Lorenzo Suraci, ex questore di Viterbo, e di Marco Torromacco, primo fuoriuscito da FI per approdare tra le fila meloniane. Entrambi saranno candidati, rimane da chiarire chi sarà il candidato sindaco. Laura Allegrini, il nome proposto da FdI, sembra essere già in campagna elettorale.

 

Nel mentre, sta prendendo quota l’ennesima indiscrezione - che non trova conferme ufficiali ma solo smentite - riguardante stavolta Gianmaria Santucci, profilo apparentemente gradito da settori del centrodestra: grazie al ruolo da mediatore assunto in queste convulse settimane, il leader di Fondazione avrebbe riscosso notevole gradimento.