Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, fiera dell'Annunziata annullata. L'ordinanza del commissario Antonella Scolamiero

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Annullata anche quest’anno la tradizionale fiera dell'nnunziata prevista per il 25 marzo. Lo ha disposto il commissario straordinario Antonella Scolamiero con apposita ordinanza, emanata con i poteri del sindaco. Il provvedimento, a tutela della salute pubblica, è in linea con lo stato di emergenza nazionale, tuttora vigente, prorogato fino al 31 marzo 2022 e rientra tra le misure necessarie per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19: in particolare, per impedire assembramenti di persone che potrebbero agevolare il diffondersi del virus.

 

La storica collocazione della fiera – si legge nell'ordinanza - non consente a oggi di mettere in atto gli accorgimenti di sicurezza/sanitari previsti dalle recenti disposizioni normative emergenziali in vigore. Si è pertanto ritenuto di dover provvedere all'annullamento dell'edizione 2022 della fiera, al fine di limitare le possibilità di contagio dovute a un eccessivo assembramento di persone lungo le vie del centro storico cittadino.

 

Con la stessa ordinanza è stato disposto inoltre il divieto, per il giorno 25 marzo 2022, nell'intera area destinata alla fiera, di esercitare attività di commercio su area pubblica sotto qualsiasi forma. La versione integrale dell’ordinanza è consultabile alla sezione albo pretorio del sito istituzionale www.comune.viterbo.it .