Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, frontale sulla Umbro-Casentinese. Morta ragazza di 37 anni

  • a
  • a
  • a

Non ce l'ha fatta la ragazza di 37 anni, originaria di Roma, che in un primo momento era rimasta ferita nell'incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica sulla strada Umbro-Casentinese. Il frontale tra due auto, una Bmw e una Tiguan Volkswagen, è avvenuto intorno all'una di notte in località Capraccia, nel territorio di Bagnoregio.

Quattro i feriti, tre dei quali non in maniera grave, mentre la 37enne era stata trasportata in codice rosso all'ospedale di Belcolle con l'ausilio dell'eliambulanza. Dopo due giorni di agonia la ragazza è morta questa mattina nell'ospedale cittadino.

A dare la notizia il sindaco di Bagnoregio, Luca Profli, che sulla sua pagina Facebook, oltre a esprimere "la mia vicinanza e quella dell’amministrazione alla famiglia" ha sottolineato ancora una volta l'elevata pericolosità della strada Umbro-Casentinese. "E' la terza vittima nel giro di un anno e mezzo su quella strada - scrive il sindaco di Bagnoregio -. Lunedì scorso mi sono trovato in un incidente dove una moto è stata spezzata a metà, questo nel bivio successivo. Chiederò subito alla Provincia, proprietaria della strada, d'ntervenire, perché c’è bisogno di fare qualcosa. Abbiamo sempre sostenuto che quella è una strada pericolosa".