Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, maestro di cucina e braceria. Premiato lo chef Niko Fanti de La pecora ladra di Vasanello

B. D.
  • a
  • a
  • a

Maestro di cucina e maestro della braceria: sono i due importanti riconoscimenti attribuiti allo chef Niko Fanti del ristorante “La pecora ladra” di Vasanello. A consegnare i premi nazionali al merito professionale il cavaliere Michele Cutro da parte della Federazione Cooking Show.

 


 

Cutro, critico enogastronomico e musicale con laurea in scienze gastronomiche, oltre che cavaliere degli ordini cavallereschi in Italia è un volto noto dello show business è un personaggio poliedrico che, oltre alla cucina, canta, lavora come speaker radiofonico, organizza serate, sfilate di moda e momenti di intrattenimento. 

 


 

“Lo chef Niko Fanti ha meritato questo titolo - ha dichiarato il critico al momento della premiazione - per l’elevato livello delle materie prime utilizzate e la sapienza nella trasformazione, rispettosa del prodotto e soprattutto della tradizione”. 
"Siamo onorati di questo tributo ed orgogliosi del nostro concittadino - ha aggiunto il sindaco di Vasanello, Igino Vestri - Niko, pur nella sua giovane età, ha dimostrato uno spirito ed una capacità imprenditoriale che rappresentano un esempio virtuoso nel mondo del lavoro, soprattutto in un momento storico difficile come quello attuale”.