Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Incidente Viterbo, auto contro albero. Ragazza di 24 anni lotta per la vita in rianimazione

Belcolle

  • a
  • a
  • a

Lotta tra la vita e la morte V.R., la ragazza viterbese di 24 anni ferita in un incidente sulla Cimina avvenuto mercoledì all’alba. La giovane, residente al Pilastro, è stata operata ieri mattina a Belcolle e si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione. Decine e decine di ragazzi, amici ma anche persone che non la conoscono, ieri mattina dalle 7 si sono messi in fila, fuori dal centro trasfusionale di Belcolle, per donare il sangue 0 Rh negativo richiesto proprio per l’intervento chirurgico. Una grandissima mobilitazione, una massiccia risposta all’appello, lanciato mercoledì attraverso i social e whatsapp da amici della giovane, ma anche da Avis e Admo.

La 24enne ha lesioni e fratture multiple in diverse parti del corpo, ma l’aspetto che preoccupa di più è il gravissimo trauma cranico riportato in seguito allo scontro, che ha reso necessario l’intervento dei medici. Nel reparto di rianimazione è ricoverata anche l’amica della giovane, una ragazza di 31 anni, anche lei è rimasta ferita gravemente, con fratture e lesioni. E’ in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le due giovani viaggiavano a bordo di un’Alfa Romeo insieme a due ragazzi di 30 e 32 anni, pure loro rimasti feriti, anche se in modo meno grave.

L’Alfa Romeo, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, è finita fuori strada. Il conducente, forse per schivare un animale, avrebbe perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro un albero, all’altezza del bivio per San Martino al Cimino. L’impatto è avvenuto nel cuore della notte tra martedì e mercoledì, intorno alle 2, all’altezza del km 11 della Cimina. I quattro, da quanto si è appreso, stavano rientrando verso il capoluogo dopo aver partecipato alla festa di martedì grasso in una discoteca nei pressi di Ronciglione.