Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, carnevale per bambini. A Civita Castellana dopo due anni torna la festa del giovedì grasso

  • a
  • a
  • a

Alfredo Parroccini
Il Carnevale civitonico riparte dai bambini. Anche se le tradizionali sfilate in maschera per le vie del paese non potranno essere svolte a causa della pandemia da Covid-19, con grande rammarico per migliaia di figuranti, a Civita Castellana si è deciso di non rinunciare al divertimento più spassoso dell’anno. Una manifestazione goliardica e festosa, quella del Carnevale, che scorre da sempre nel dna dei civitonici. 

 

Uno dei gli appuntamenti più sentiti è il giovedi grasso che si svolgerà il 24 febbraio. “Dopo due anni di stop - spiega l’associazione ViViCivita, organizzatrice dell’evento, piano piano si torna alla normalità. Noi di ViViCivita, nel nostro piccolo, ripartiamo da dove eravamo rimasti ossia dal Carnevale. Per combattere questo periodo così strano e piuttosto triste, la migliore occasione è allestire una piacevole festa in piazza per i bambini come si faceva prima che arrivasse il Covid”.
“Piazza Giacomo Matteotti , che rappresenta il cuore pulsante del centro storico cittadino - aggiungono -, sarà quindi allietata da una originale sfilata di bambini mascherati per eleggere miss e mister Baby Carnevalaro 2022. E’ la seconda edizione. La prima ebbe uno straordinario successo con tanti piccoli partecipanti in costume. Premieremo la maschera più originale con una ambita fascia. Durante la manifestazione, che si terrà il 24 febbraio, è prevista la partecipazione della Sinergy Dance Accademy con la maestra Sarah Antonelli che allieterà il pubblico con le sue accattivanti coreografie”.

 

 

“La festa del giovedì grasso - precisano dall’associazione -, sarà accompagnata anche dall’immancabile banda della Rustica. Per ripartire con entusiasmo lo faremo con i bambini che sono quelli che più hanno sofferto in questo periodo buio”. 
Ma se i piccoli si divertiranno ancora a mascherarsi con il loro Carnevale del giovedì grasso, anche i ragazzi e gli adulti lo potranno fare grazie al ritorno del Veglionissimo per i quali nel passato i civitonici hanno sfoggiato costumi eccezionali e di grande originalità. In palio ci sono ricchi premi che nessuno vuole farsi sfuggire. Un appuntamento molto sentito e frequentato. Non a caso sembra che ne verranno organizzati due. Uno avrà luogo sicuramente nella mitica discoteca Arabesk, situata lungo la via Nepesina, che riapre i battenti proprio per festeggiare questo particolare evento, o meglio spettacolo. 
Nel frattempo è prossima l’inaugurazione di una mostra fotografica e anche una di storici costumi carnevaleschi nel centro commerciale Piazza Marcantoni.