Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, furti a Nepi. Incubo ladri a Valle Fioretto e Colle Lydia, in arrivo le telecamere

Esplora:

Elisabetta Giovanforte
  • a
  • a
  • a

Il sindaco Franco Vita, con l’ausilio dei social, sta allertando la popolazione. Ciò che rende le notti insonni dei cittadini e del sindaco di Nepi, è la recrudescenza dei furti perpetrati negli appartamenti e nelle ville dei centri residenziali, in particolar modo a Valle Fioretto e Colle Lydia
“Ignoti malviventi, spacciandosi come tecnici della Telecom, dell’Eni, dell'Enel e della Talete - racconta Vita -, s’inoltrano nelle case, sia in presenza che in assenza dei proprietari e fanno bottino dei beni, delle suppellettili e dei denari”. 

 

A questo proposito il primo cittadino di Nepi avverte che promuoverà iniziative al fine di installare molteplici telecamere dislocate su tutto il territorio comunale, compresi ovviamente i centri residenziali. 

 


 

“Raccomando la massima vigilanza anche da parte dei privati con l’obbligo di segnalazione alle forze dell’ordine di auto o persone sospette", ha concluso il sindaco, sottolineando la fragilità soprattutto delle persone anziane sole in casa che, appena i malavitosi suonano il campanello qualificandosi come operatori di questa o quella ditta, potrebbero aprire la porta. L’appello è ovviamente di non farlo e di assicurarsi che siano persone conosciute.