Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, pnrr. Cabina di regia in Provincia per gestire i fondi destinati alla Tuscia

  • a
  • a
  • a

Viterbo, nei giorni scorsi è stata istituita in Provincia una struttura tecnico-operativa per la gestione del Pnrr. Al suo interno il presidente Romoli, il vicepresidente Nocchi, l’Unitus, l’Anci e il Consiglio nazionale ricerche. Il suo compito è di fornire alla stessa amministrazione provinciale e ai 60 Comuni della Tuscia il supporto necessario alla programmazione degli interventi.

 

Nominate nel frattempo anche le commissioni: 1) affari generali, legali, statuto e regolamento con Giulia De Santis, Pietro Nocchi, Francesco Ciarlanti, Luca Giampieri, Angelo Rausi e Fabio Valentini; 2) ambiente, protezione civile e politiche comunitarie con Giulia De Santis, Glauco Clementucci, Ermanno Nicolai, Antonio Porri, Angelo Rauso e Fabio Valentini; 3) lavori pubblici e viabilità con Maurizio Palozzi, Glauco Clementucci, Francesco Ciarlanti, Antonio Porri, Stefano Zacchini e Fabio Valentini; 4) edilizia e programmazione scolastica, formazione professionale e politiche del lavoro con Eugenio Stelliferi, Glauco Clementucci, Ermanno Nicolai, Stefano Zacchini, Luca Giampieri e Fabio Valentini. Da quanto si apprende, saranno convocate la prossima settimana per eleggere i rispettivi presidenti, diventando in questo modo operative.

 

Infine, sono stati nominati anche i capigruppo: Maurizio Palozzi per Tuscia democratica, Francesco Ciarlanti per Azzurri per la Tuscia, Antonio Porri per Tuscia Tricolore, Stefano Zacchini per Prima la Tuscia e Fabio Valentini per Per i beni comuni.