Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, scuola e paura Omicron. Civita Castellana, Bagnoregio e Bolsena rimandano l'apertura

  • a
  • a
  • a

A Civita Castellana, Bagnoregio e Bolsena si sono già portati avanti. Anticipando ogni eventuale decisione del governo sulla didattica a distanza sia Luca Giampieri che Paolo Dottarelli, i sindaci dei rispettivi centri, hanno firmato un’ordinanza che lascia chiuse le scuole un’altra settimana rinviando l’apertura, a questo punto bisogna dire per forza per ora, al 17 gennaio e al 21 a Civita. Un provvedimento preso dopo che Omicron ha fatto impennare la curva dei contagi un po’ in tutta la provincia.

 

 

A Civita Castellana, tanto per fare un esempio, ci sono 486 persone positive e almeno tre volte sono quelle costrette alla quarantena perché entrate in contatto con i positivi. Una decisione, quella delle amministrazioni comunali di Civita e Bolsena, che potrebbe essere “copiata” nelle prossime ore da diverse amministrazioni comunali specie nei centri dove ci sono i poli scolastici. Ieri sera c’è stato un vertice tra i sindaci e il prefetto per cercare di prendere una decisione univoca. In fin dei conti i positivi costretti all’isolamento, o peggio al ricovero, continuano a crescere in tutta la provincia. Ieri si è superato il muro dei 6.000 positivi e, stando a quanto dicono gli esperti, ancora il picco di Omicron è lontano. 

 

I numeri del bollettino continuano a intimorire. Ieri la Asl ha ufficializzato altri 750 casi e 243 guariti. A conti fatti dunque ci sono 6.018 positivi nella provincia: 26 sono attualmente ricoverate nel reparto di Malattie infettive di Belcolle, 4 presso la Terapia intensiva Covid di Belcolle, 5988 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. La situazione in ospedale appare sotto controllo anche se è aumentata la pressione
I nuovi casi sono così distribuiti nel territorio provinciale: 166 a Viterbo, 54 Civita Castellana, 46 Soriano nel Cimino, 31 Fabrica di Roma, Vetralla, 28 Montalto di Castro, 27 Corchiano, 24 Orte, 23 Vignanello, 21 Montefiascone, 20 Vallerano, 18 Nepi, Ronciglione, Tuscania, 16 Tarquinia, 13 Bassano Romano, Caprarola, Vasanello, Capranica, 10 Castel Sant’Elia, Sutri, 9 Carbognano, Grotte di Castro, Vitorchiano, 8 Canepina, 7 Bassano in Teverina, Blera, Bolsena, Gallese, 6 a Monte Romano, Monterosi, 5 a Bomarzo, Capodimonte, 4 a Bagnoregio, Calcata, Celleno, 3 Acquapendente, Castiglione in Teverina, Lubriano, Marta, Oriolo Romano, Villa San Giovanni in Tuscia, Barbarano Romano, Canino, Civitella D’Agliano, Faleria, Graffignano, San Lorenzo Nuovo, Valentano, Vejano, Farnese, Gradoli, Ischia di Castro, Latera, Onano, Piansano, Tessennano.