Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, 4 rottweiler si sbranano nel giardino. Donna e tre bambini sequestrati in casa

  • a
  • a
  • a

Rimane sequestrata in casa con i bambini piccoli vittima di 4 rottweiler. E' successo stamani a Viterbo, in una villa unifamiliare nella prima periferia della città.

Una signora di 50 anni, infatti, ha chiamato la forza pubblica in quanto timorosa di uscire dalla propria abitazione, vedendo i suoi quattro rottweiler che si sbranavano a vicenda. I cani, sempre di indole affettuosa e docile, improvvisamente si sono assaliti l'un l'altro fino a che la donna ha visto letteralmente sbranare e uccidere per poi essere parzialmente mangiato uno dei quattro animali.

Ha chiamato quindi i soccorsi e sul posto è arrivata la polizia, unitamente al veterinario personale, in quanto il soccorso è avvenuto in una zona privata. Dopo oltre un'ora il veterinario è il figlio della signora, venuto nel frattempo da fuori la villa, sono riusciti a rinchiudere i cani e a liberare la donna e tre bambini.