Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo: Capannoni abusivi, bilancio e asilo nido. I temi caldi del consiglio comunale a Montefiascone

Alessandro Quami
  • a
  • a
  • a

Venerdì alle 15 ci sarà il Consiglio comunale sulla variazione di bilancio. Ma sarà la prima occasione istituzionale in cui l’opposizione, che ha fatto richiesta di accesso agli atti, potrà chiedere alla maggioranza cosa intenda fare del caso dei capannoni abusivi dell’azienda agricola della famiglia dell’assessore Luciano Cimarello (il Tar ha sentenziato a ottobre che deve essere rispettata e resa esecutiva l’ordinanza comunale del 2020 di demolizione dei capannoni della società Valferrone avicola: i familiari dell’ex sindaco hanno ancora tempo per fare appello al Consiglio di Stato). 
Infatti, tra i punti all’ordine del giorno, ci sono anche le interpellanze e interrogazioni che i consiglieri rivolgeranno alla sindaca Giulia De Santis, agli assessori e ai consiglieri di maggioranza. 

 


Trattandosi di materia contabile, forse sarà fatta chiarezza anche sul fantomatico buco di bilancio che il centrodestra ha usato in campagna elettorale contro l’ex sindaco Cimarello, il quale in un’intervista post vittoria ha smentito con forza le accuse rivoltegli dal centrodestra di Massimo Paolini e Sandro Leonardi: “Non è vero che al termine della mia consiliatura ho lasciato un passivo di bilancio da un milione e mezzo di euro – spiegava Cimarello -. Da giugno 2016 a quando è uscito Paolini (ottobre 2020), i conti comunali sono peggiorati di 270 mila euro: altro che avanzo di amministrazione o tesoretto lasciato dal centrodestra. Questo lo dico con forza, in quanto ho un certificato ufficiale rilasciato dal Comune di Montefiascone”. Era il 5 ottobre scorso, ma da allora nessuno è tornato sull’argomento. Venerdì è la prima occasione buona per chiarire come stanno le cose.  Ma si parlerà anche di rifiuti, di commissioni consiliari, di revoca dell’esternalizzazione dell’asilo nido

 

 

 

Ecco nel dettaglio i punti all'ordine del giorno racchiusi nella lettera che la presidentessa del Consiglio comunale, Carla Mancini, ha inviato la scorsa settimana ai consiglieri. Uno. “Approvazione dei verbali della seduta precedente”. Due. “Mozioni, interrogazioni e interpellanze”. Tre. “Terza variazione al bilancio di previsione finanziario 2021/2023 (articolo 175, comma 2, del decreto legislativo 267/2000)”. Quattro. “Approvazione atto di transazione tra il Comune di Montefiascone e Ecologia Viterbo srl”. Cinque. “Modifiche al regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale (articoli 39 e 42)”. Sei. “Nomina prima commissione consiliare”. Sette. “Nomina seconda commissione consiliare”. Otto. “Nomina componenti terza commissione”. Nove. “Revoca della deliberazione del Consiglio commissariale numero 49 del 18 agosto 2021 sulla esternalizzazione del servizio asilo nido”.