Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, Covid. Il tasso di positività nella Tuscia schizza al 6%

Massimiliano Conti 
  • a
  • a
  • a

Torna ad alzarsi la curva dei contagi nella Tuscia. Dopo un settembre altalenante e un inizio ottobre decisamente confortante, negli ultimi giorni i dati quotidiani dei positivi accertati dalla sezione di genetica molecolare di Belcolle, sono tornati a livelli preoccupanti. Ieri i casi comunicati dalla Asl sono stati 27, sei in più rispetto al giorno precedente. Mercoledì erano stati 31. Dati che fanno salire, fino all’attuale 6%, il tasso di positività, ovvero il rapporto tra i tamponi somministrati - ieri 400 - e i positivi. A livello nazionale questo dato è fermo allo 0,8%. 

 


Tornando al numero dei positivi, dal 12 ottobre si è attestato stabilmente sopra i 10, mentre nella prima decade del mese, soltanto due volte aveva raggiunto le due cifre.  Ovviamente l’andamento in rialzo è legato anche alle oscillazioni del numero dei tamponi effettuati, che però negli ultimi giorni appare abbastanza stabile, intorno ai 400 al giorno. Si tratta, in linea generale, di dati che inducono alla prudenza. Anche il numero dei ricoveri consiglia prudenza: a fine giugno l’ospedale Belcolle era covid free. Oggi i degenti positivi sono 8. Nessuno fortunatamente si trova in terapia intensiva. 

 

Anche il dato scolastico, a poco più di un mese dall’inizio delle lezioni, non fa dormire sonni tranquilli: sono oltre 500 gli alunni della Tuscia in quarantena, distribuiti in 20 classi di 10 scuole della provincia. Ciò che desta preoccupazione è anche il numero, in crescita, di coloro che dichiarano sintomi al drive in (ieri sono stati 20 sul totale di 27 positivi). Vuol dire che sono casi non collegati a situazioni già accertate e, per così dire, tenute sotto controllo, ma di persone che potrebbero aver infettato familiari e amici prima ancora di essere arrivati al drive in. Gli ultimi positivi, comunque, sono tutti in quarantena a casa, per nessuno di loro si è reso necessario il ricovero in ospedale.