Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, morto Massimo Meli. Stroncato da un malore il proprietario Lo Scorfano

  • a
  • a
  • a

Lutto in città e in modo particolare nel mondo della ristorazione. Massimo Meli, 50 anni, proprietario dello Scorfano, ristorante molto conosciuto e apprezzato dagli amanti della cucina tradizionale, è morto ieri pomeriggio, veerdì 22 ottobre, stroncato da un malore improvviso mentre si trova in pausa fuori dal locale.

 

Da quanto si è potuto apprendere, Meli era uscito dal locale per un momento di pausa, intorno alle 13. Si è seduto sui gradini del ristorante e quando si è alzato per tornare al lavoro è stato visto accasciarsi al suolo privo di sensi. I soccorsi sono stati immediati ma, a quanto pare, quando Meli è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale di Belcolle era già morto.

 

Poco dopo, la conferma di quanto accaduto la si è appresa da amici di famiglia. Nel frattempo, sulla porta del locale è comparso un biglietto in cui si annuncia la chiusura per motivi familiari.  La notizia ha fatto in breve il giro del quartiere suscitando dolore e sconcerto.