Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, morta Nicoletta Ciuffi. Canino in lutto per la scomparsa della mamma e agente della Municipale

Esplora:

V. R.
  • a
  • a
  • a

Canino, paese in lutto per la prematura scomparsa di Nicoletta Ciuffi, agente della polizia locale. Una giornata triste per i cittadini che nella mattinata di ieri hanno appreso la notizia della scomparsa di Nicoletta. Classe 1972, la giovane lascia, oltre al marito, due figli in età scolare. Stimata e amata da tutti in paese, Nicoletta era, oltre che una persona solare, sorridente e disponibile, un’appassionata amante degli animali che puntualmente cercava di salvare e fare adottare ogni volta che veniva coinvolta per un ritrovamento. Aveva partecipato insieme ad altre amiche a “Race for the cure”, la manifestazione in rosa per la lotta contro il tumore al seno che si svolge ogni anno a Roma.

 

Oggi pomeriggio, 15 ottobre, alle 15,30, nella chiesa della Collegiata, i cittadini potranno stringersi intorno alla famiglia per dare l’ultimo saluto alla donna. I colleghi della polizia locale e l’amministrazione comunale saranno presenti ai funerali con il gonfalone in segno di rispetto e apprezzamento per il servizio reso in questi anni da Nicoletta. Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore sono stati pubblicati sul profilo social dell’agente della polizia locale in cui è possibile percepire la disperazione di amici e paesani per la grave e prematura perdita. “Il giorno della prima comunione eri radiosa. Voglio ricordarti così, mamma speciale, guerriera, sei stata un esempio per tutte noi” ha scritto un’amica. Un momento di lutto cittadino, anche se non proclamato, che ha toccato veramente moltissime famiglie.