Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, militare lascia la divisa per diventare diacono. La storia di Andrea Urbani di Civita Castellana

Alf. Parr.
  • a
  • a
  • a

Mercoledì alle ore 17, nel solenne giorno della dedicazione della chiesa cattedrale, il vescovo diocesano monsignor Romano Rossi darà il mandato agli operatori pastorali, e nel corso della celebrazione liturgica conferirà l’ordinazione al ministero del diaconato al seminarista Andrea Urbani, della diocesi di Civita Castellana. 
Una storia singolare quella di Andrea Urbani, che arriva al diaconato dopo anni trascorsi nell’esercito. “La caserma e le sue regole, la disciplina e la lontananza dagli affetti, così come gli inverni rigidi del nord e le alpi Giulie - ricorda - divennero ben presto la mia seconda casa, la mia prima vera scuola di vita. Dentro di me si faceva però sempre più spazio la ricerca di altro. Fu così che sentii il bisogno irrefrenabile di riavvicinarmi a quella sconosciuta che tutti chiamavano chiesa. Furono quei pochi passi che mi salvarono la vita”.