Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, spaccio ai giardinetti di Montefiascone. Alla sbarra due pusher

  • a
  • a
  • a

È entrato nel vivo il processo a due dei quattro pusher che furono arrestati dai carabinieri a Montefiascone a conclusione dell’operazione denominata “Giardinetti” nel 2016. All’epoca il gruppetto di ventenni aveva messo in piedi un giro di spaccio di sostanze stupefacenti, per lo più hashish e marijuana, nei giardini pubblici comunali. Ieri in aula è stato ascoltato un ufficiale dell’Arma che ha spiegato come si svolsero le indagini tramite i filmati riuscirono a identificare 10 persone, tra le quali 4 assuntori minorenni. Nel corso dell’udienza è emerso che uno dei due imputati, le cui posizioni erano state inizialmente stralciate, a seguito di una perizia psichiatrica è stato giudicato non in grado di intendere e di volere. Il dibattimento riprenderà il primo dicembre prossimo.