Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, coltiva piante di marijuana nell'orto. Arrestato

  • a
  • a
  • a

I carabinieri della stazione di Fabrica di Roma in collaborazione con i colleghi della stazione di Corchiano, hanno arrestato un 48enne di Corchiano, già conosciuto per i suoi precedenti, perché, nell’orto retrostante l’abitazione è stato sorpreso a seguito di perquisizione a coltivare piante di marijuana. Le piante, undici in totale, tutte alte un paio di metri circa e dal peso approssimativo di 3 chilogrammi ciascuna, per un peso complessivo di circa 30 chili, si sarebbero tradotte in un peso commerciabile che si aggira attorno ai circa 4 chili di prodotto finito. Per questo motivo i carabinieri al termine della perquisizione hanno arrestato il soggetto per spaccio di droga e successivamente hanno fatto estirpare la piantagione e sequestrato le piante.

A Viterbo invece i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato  un viterbese di  44 anni, residente nel quartiere Cappuccini. L’uomo è stato  fermato alla guida della propria autovettura, nell’ambito di un servizio antidroga organizzato predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Viterbo. Nel corso del controllo il conducente, che era già noto alle forze dell'ordine per motivi di spaccio di droga in città, ha assunto un atteggiamento molto nervoso, non passando inosservato il fatto che si toccasse continuamente il dispositivo di protezione individuale cd. mascherina, correttamente indossata nonostante si trovasse da solo a bordo. Proprio all’interno della mascherina, il conducente nascondeva circa otto grammi di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Ulteriori accertamenti amministrativi hanno permesso ai Carabinieri di appurare come il veicolo fosse privo della copertura assicurativa ed il conducente sprovvisto della patente di guida perché già gravato da un provvedimento di ritiro. Tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio, il soggetto è stato ristretto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale dei carabinieri di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Il veicolo è stato sequestrato.