Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni, rave di Viterbo. "Informativa urgente dal ministro Lamorgese"

  • a
  • a
  • a

E' scoppiato di nuovo negli ultimi giorni il caso del rave clandestino che è andato in scena a Ferragosto vicino al lago di Mezzano la Valentano (Viterbo). Dopo le rivelazioni de La Verità, che ha rivelato l'esistenza di documenti che dimostrerebbero come la colonna di camper era stata individuata prima dell'arrivo nella proprietà di Piero Camilli. "Fratelli d’Italia ha chiesto un’informativa urgente in Parlamento del Ministro dell’Interno Lamorgese sul mega rave party di Ferragosto sul lago di Mezzano in provincia di Viterbo. Pretendiamo risposte chiare e precise sulle notizie pubblicate dal quotidiano La Verita': una gravissima trattativa tra lo Stato e gli organizzatori, l’indicazione alle Forze dell’Ordine di non intervenire e la 'scorta' ai camper e ai mezzi diretti al rave. Se tutto questo dovesse essere confermato ci troveremmo di fronte ad un fatto senza precedenti e a precise responsabilità del titolare del Viminale per aver consentito che per giorni una parte d’Italia diventasse una zona franca. I cittadini chiedono risposte". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. 

 

Fratelli d’Italia ha chiesto un’informativa urgente in Parlamento del Ministro dell’Interno Lamorgese sul mega rave...

Pubblicato da Giorgia Meloni su Giovedì 9 settembre 2021

 

La leader di Fratelli d'Italia era già intervenuta a Tg2 Post: "Sono rimasta francamente basita quando ho sentito il presidente del Consiglio Draghi dire che la Lamorgese ha lavorato benissimo. Perchè se la Lamorgese lavora benissimo, io ho qualche dubbio... C’è qualcun altro che, come Draghi, pensa che la Lamorgese ha lavorato benissimo: i 'fattonì' di tutta Europa che questa estate hanno fatto un rave party a Viterbo e hanno bivaccato per sei giorni, addirittura scortati dal ministero dell’Interno".

 

Anche il parlamentare di Fratelli d'Italia Paolo Trancassini ha chiesto  che il ministro dell'Interno Lamorgese "riferisca all'Aula della Camera sul rave party di Viterbo", che si e' svolto per sei giorni intorno a Ferragosto: annunciando che il suo gruppo parlamentare chiede alla responsabile del Viminale una "informativa urgente".