Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, incendi nella zona di Fabrica di Roma. Indagato un pensionato già denunciato nel 2020

  • a
  • a
  • a

Incendi in serie nella zona di Fabrica di Roma. C'è un sospettato. Si tratta di un pensionato che i carabinieri della Compagnia di Civita Castellana hanno già indagato nel 2020 per un incendio appiccato nei pressi di un uliveto. Infatti il 5 giugno 2020 proprio a Fabrica di Roma i Carabinieri della locale stazione, a seguito di articolata attivita’ di polizia giudiziaria, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo per avere innescato un incendio, un pensionato della zona che ha  appiccato un incendio di sterpaglie che si è poi propagato anche sul terreno adiacente, danneggiando parzialmente alcune piante di ulivo e querce, per un danno non quantificabile, non coperto da assicurazione. Ora i carabinieri indagano anche su un incendio avvenuto il 21 luglio in un terreno ai margini della strada provinciale 26 in prossimità di via Raffaele Poleggi, ma i carabinieri stanno indagando su altri episodi analoghi, al fine di verificare se anche questi possano essere riconducibili allo stesso soggetto.