Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, fa i bisogni in strada. Denunciato per atti osceni a Civita Castellana

  • a
  • a
  • a

Non è riuscito a trattenersi e si è messo a fare i bisogni in strada. Peccato che poco lontano c'era una pattuglia dei carabinieri. I militari hanno notato la scena e dopo aver fatto rivestire in fretta l'uomo lo hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico. E' accaduto a Civita Castellana durante i controlli che i militari della Compagnia hanno organizzato nel week end per far rispettare le norme sulla circolazione e quelle per il contenimento del Covid-19. L'uomo, oltre all'imbarazzo, ha terminato la serata con una denuncia a piede libero. Si tratterebbe, da quello che si è appreso, di una persona che abita nel comprensorio di Civita Castellana. Si sarebbe giustificando dicendo ai militari che non poteva fare altrimenti. Ma la denuncia è scattata lo stesso.

 

I carabinieri della Compagnia di Civita Castellana, nell’ambito di un predisposto servizio coordinato, finalizzato al contrasto della diffusione del virus covid-19, non che’ della guida in stato di ebbrezza alcolica, hanno proceduto a un ritiro di una patente  e a elevare sanzioni per obbligo dispositivi di protezione, a soggetti non conviventi che viaggiavano nella stessa autovettura, oltre che procedere per atti osceni in luogo pubblico  contestando il fatto a un ragazzo che non ha saputo trovare luogo piu’ idoneo della strada per risolvere un  bisogno fisiologico.   Inoltre, sono state elevate ulteriori contravvenzioni al codice della strada  che vanno dalla mancanza momentanea di documenti all’omesso uso di cinture di sicurezza, passando per una sanzione per mancata revisione e una per violazione della segnaletica stradale per essere passato con il rosso.  

 

Come detto i controlli organizzati dalla Compagnia fanno parte di un più ampio dispositivo organizzato a livello provinciale per prevenire gli incidenti nel week end e per verificare il rispetto delle norme anti Covid nei locali e nelle piazze (distanziamento, green pass e utilizzo della mascherina).