Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Viterbo, 50enne muore annegato nel lago di Bolsena

  • a
  • a
  • a

Un uomo di 50 anni, Bruno Mancini, è morto annegato la scorsa notte nel lago di Bolsena. La tragedia è avvenuta prima della mezzanotte, in località Bisenzio, a Capodimonte.

E' stato l'amico che si trovava insieme al 50enne a chiedere i soccorsi, dopo aver visto il corpo di Mancini immobile nell’acqua. L'amico è riuscito a riportarlo a riva provando a rianimarlo, ma senza riuscirci. Non è stato ancora chiarito se la vittima sia annegata a causa di un malore oppure se non ce l'abbia fatta a ritornare a riva.

La salma di Bruno Mancini, residente a Valentano, è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria che nelle prossime ore potrebbe anche chiedere l'esame autoptico.