Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mare, rissa sul lungomare di Montalto Marina: denunciati 5 ragazzi, uno è finito in ospedale

  • a
  • a
  • a

Una scazzottata sul lungomare davanti a un noto stabilimento. Paura nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 luglio sul lungomare di Marina di Montalto. Cinque ragazzi, tutti sui 20 anni, si sono affrontati in strada picchiandosi con calci e pugni. Il tutto, probabilmente, generato dall'alcol. La loro serata è finita con una denuncia formalizzata dai carabinieri che sono intervenuti per mettere fine alla zuffa.

 

 

Tutto è avvenuto intorno alla mezzanotte di lunedì.  I carabinieri di Montalto di Castro hanno deferito all’autorità giudiziaria di Civitavecchia 5 persone responsabili di una rissa sul lungomare di Montalto Marina. I denunciati, tutti alticci per motivi ancora pienamente da accertare, hanno iniziato una scazzottata in piena notte davanti ad un noto locale della “movida”, ma sono stati prontamente interrotti ed identificati dai militari prontamente intervenuti a seguito delle chiamate ricevute presso il 112. I partecipanti alla rissa sono tutti ragazzi poco più che ventenni residenti in provincia di Grosseto ed uno di loro è stato refertato presso il pronto soccorso di Tarquinia per i colpi ricevuti e giudicato guaribile in una settimana. Proseguono gli accertamenti dei carabinieri della Stazione al fine di identificare ulteriori persone coinvolte e risalire ai veri motivi scatenanti della rissa.

 

Tuttavia da quello che emerge non sembrerebbero esserci altre persone coinvolte nella scazzottata. Ulteriori riscontri arriveranno dalle testimonianze che potrebbero essere raccolte nei prossimi giorni e, se ce ne sarà bisogno, dalla visione dei filmati delle telecamere che sono in zona. Per i 5 denunciati non è scattata alcuna misura cautelare visto che 4 sono incensurati e che l'unico che è finito al pronto soccorso è stato comunque dimesso con una prognosi di pochi giorni. Le indagini per ricostruire l'effettiva dinamica di quanto è avvenuto vanno tuttavia avanti. Bisogna capire cosa ha generato la rissa oltre all'abuso di bevande alcoliche.