Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, positivi al Covid dopo vacanza in Spagna. Focolaio a Castiglione in Teverina

B. M.
  • a
  • a
  • a

Quattro nuovi contagiati dal Covid-19, si tratta di quattro ragazzi che hanno accusato i primi sintomi il giorno successivo (domenica scorsa) dal ritorno da una vacanza in Spagna. Come racconta il sindaco di Castiglione in Teverina, Leonardo Zannini, “sono rientrati in Italia sabato notte, dopo aver seguito tutte le procedure, ovvero i due tamponi negativi, prima della partenza dalla Spagna e all’arrivo. Procedure dei quali li avevo preventivamente informati. Poi, domenica mattina, le prime avvisaglie con il raffreddore. Sono stati bravissimi, loro e le loro famiglie, e si sono immediatamente posti in isolamento e hanno avvisato tutti i loro contatti”.

 

 

La Asl è intervenuta ponendo i quattro giovani e i loro familiari in quarantena. Vista la situazione, spiega l'azienda sanitaria, da qualche settimana, ormai, trattiamo tutti i nuovi casi di contagio come derivanti dalle varianti del Covid, non solo delta ma anche inglese: “Saranno poi i laboratori con i quali siamo in contatto a dirci di cosa effettivamente si tratta”. Trattando tutti i casi di contagio come possibili varianti, la quarantena diventa ancora più stringente. Infatti, per poter uscire di casa, non basta non avere sintomi dopo il 14esimo giorno anche in presenza di un tampone positivo, ma occorre che il tampone sia negativo.

 

Inoltre, da qualche settimana, ormai, grazie al fatto che i contagi sono notevolmente diminuiti, nel caso in un comune si verifichi più di un contagio, la Asl invia immediatamente il camper attrezzato per effettuare tamponi su più persone possibile, in modo tale da limitare i contagi. E’ successo di recente a Onano e a Gallese. I quattro ragazzi non hanno bisogno di cure mediche, per cui sono a casa, mentre sul fronte opposto si registra la guarigione di un residente a Bolsena. Al momento, i positivi nella Tuscia sono ancora 18 e tutti stanno trascorrendo la quarantena a casa.