Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo Covid, il bollettino dell'11 giugno. Nessun nuovo caso e 34 guariti

  • a
  • a
  • a

Nessun nuovo caso e 34 guariti nelle ultime 24 ore nella Tuscia. E' quanto emerge dal bollettino della Asl di Viterbo sull'emergenza coronavirus di venerdì 11 giugno,In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività al Covid-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 15512. Sono guariti 34 pazienti residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 9 a Tarquinia, 4 a Grotte di Castro, 4 a Viterbo, 3 a Capranica, 3 a Monterosi, 2 a Bolsena, 2 a Nepi, 2 a Vitorchiano, 1 a Gallese, 1 a Onano, 1 a Soriano nel Cimino, 1 a Sutri, 1 a Vetralla.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, 4 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 3 ricoverate presso la Terapia intensiva Covid di Belcolle, 250 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 14803 il numero delle persone negativizzate, 452 sono le persone decedute. Dall’inizio dell’emergenza Covid, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 167077 tamponi, 323 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 21164.

 

Il week end del 12 - 13 giugno e del 19 - 20 giugno tutti i ragazzi di età compresa tra i 12 (già compiuti) e i 16 anni (nati 2009 - 2005) potranno partecipare all’Open Day Junior Pfizer organizzato su tutto il territorio della Regione Lazio. Le prenotazioni, fino ad esaurimento disponibilità, sono partite giovedì 10 giugno alle ore 18:00. Le prenotazioni dovranno necessariamente essere eseguite da uno dei 2 genitori o da chi ne fa le veci, sul sito di prenotazione regionale nella apposita card dedicata. Somministrazioni Nel capoluogo presso il consultorio familiare in via Enrico Fermi, a Montefiascone presso l'ospedale in via Donatori del sangue, a Civita Castellana nel consultorio familiare di via Petrarca e a Ronciglione sempre al consultorio situato nell'ex ospedale Sant'Anna. Le prenotazioni, fino ad esaurimento disponibilità, sono partite ieri sera alle 18.