Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, picchia la fidanzata in strada poi distrugge le auto in sosta. Paura in via del Meone | Video

  • a
  • a
  • a

Prima picchia la sua ragazza in strada poi, come una furia, si scaglia contro le auto in sosta distruggendole. Ennesimo episodio di violenza in centro, stavolta ad essere il teatro dell’ennesimo quarto d’ora di ordinaria follia è stata via del Meone, quando un giovane ha creato il caos prima picchiando la fidanzata e poi prendendosela con le macchine parcheggiate lungo la via.

 

Tutto è cominciato verso le 17,30 di giovedì 10 giugno, la coppia stava camminando lungo la strada improvvisamente scoppia la lite, i due si insultano urlando, tanto che molti residenti attirati dal fracasso si affacciano alla finestra, poi il giovane (che vari testimoni descrivono come italiano e poco più che ventenne ) passa alle vie di fatto e prende per il collo quella che presumibilmente è la fidanzata picchiandola ripetutamente. Una scena che ha colpito alcune persone che non sono state a guardare. Alcuni passanti hanno cercato di intervenire ma il giovane forse in preda ai fumi dell’alcol ha continuato la sua sfuriata prendendosela anche con alcune macchine parcheggiate alle quali ha rotto gli specchietti retrovisori.

 

 

Una situazione difficile con l'ennesimo episodio di violenza. A quel punto un vigilates che si trovava a passare ha preso coraggio ed è intervenuto bloccando il giovane fino all'arrivo delle forze dell'ordine che erano state chiamate da diversi passanti e dai residenti della via che si erano affacciati per il grande rumore che proveniva dalla strada. Sul posto due pattuglie della polizia e una gazzella dei carabinieri, non si conoscono le generalità del giovane che ovviamente è stato portato via dagli agenti per accertamenti. Ora la polizia valuterà le testimonianze di quanti hanno assistito all'epidodio che è durato circa una ventina di minuti. Il ragazzo, ancora su di giri, è stato caricato su una volante e portato in Questura. Sarà ascoltata anche la ragazza che era con lui.